Come convincere i genitori a prendere un cane? Decidere di prendere in casa un cane è certamente una scelta di responsabilitá

Napoli
07:20 del 24/02/2016
Scritto da Luca

Come convincere i genitori a prendere un cane

Decidere di prendere in casa un cane è certamente una scelta di responsabilitá, anche se spesso viene presa sotto gamba. Bambini e ragazzi insistentemente pregano i genitori di acquistarne uno, oppure di "adottare"un cucciolo nato da un cane di un nostro conoscente, che ha la possibilitá di regalarcelo. I più fortunati sono coloro per cui i genitori scelgono fin da subito di accondiscendere alla richiesta di un amico a 4 zampe, anche perché probabilmente, hanno avuto in passato un cane e sanno a cosa vanno in contro, o perché hanno anche loro premura di avere per casa un piccolo cucciolone scodinzolante. Ma in che modo dobbiamo affrontare la situazione se i nostri genitori non sono propensi all'acquisto di un cane? Come possiamo convincerli? Vediamo quindi in questa breve lista: come convincere i genitori a prendere un cane.

Come convincere i genitori a prendere un cane

Se decidiamo di prendere un nuovo amico a 4 zampe, dobbiamo innanzi tutto essere sicuri che nessuno in casa possa avere dei problemi causati da questa scelta, come possibili allergie al pelo o qualsiasi tipo di fobia. Una volta accertate queste cose, avremmo la necessitá di formare la nostra conoscenza sulle varie razze canine. Nei momenti in cui tutta la famiglia è riunita possiamo portare la discussione in un unica direzione, discutendo di un cane che abbiamo visto per strada o di quello di un nostro conoscente, senza peró accennare a nessuna volontá di acquisto.

Come convincere i genitori a prendere un cane

Il passo seguente è quello di osservare in televisione servizi e documentari che hanno come protagonisti i cani. In alternativa su internet ci sono una miriade di video che trattano l'argomento. Un utile ideapotrebbe essere quella di impostare come sfondo del desktop una una nostra foto in compagnia di un amico a quattro zampe oppure scaricarne una dalla retevdi un bel cagnone allegro e giocherellone. Altra opzione potrebbe essere anche quella di cercare su giornali e riviste immagini di cani e appenderle alla parete come poster o all'armadio.

Come convincere i genitori a prendere un cane

Un'altra furbata che possiamo mettere in atto per convincere i nostri genitori è certamente quella di uscire frequentemente con i nostri amici che hanno in famiglia un cane. Di conseguenza potremo passarediverse ore delle nostre giornata a giocare, portare a passeggio e a fare i bisogni il cane di un conoscente, per poi raccontare tutto ai nostri genitori. In questo modo oltre ad avere maggiori speranze, dimostrando loro di aver voglia di prendersi cura del cane, acquisiamo una certa esperienza e dimestichezza con l'animale, così da avere giá un infarinatura generale nel caso in cui il nostro desiderio divenisse realtá.

Come convincere i genitori a prendere un cane

Passato un certo lasso di tempo in cui trattiamo perennemente l'argomento cani, mostriamoci volenterosi agli occhi dei nostri genitori, promettendo di prendercene cura il più possibile, mostrandoci coscienti del fatto che il nostro amico a quattro zampe non va tenuto in casa, ma che ha bisogno di uscire diverse volte al giorno, correre e giocare. Seguiti tutti i consigli incrociate le dite e sperate di aver convinto finalmente i vostri genitori!


Articolo letto: 843 volte
Categorie: Curiosità, Guide


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook