Come consumare meno benzina | La guida di Italiano Sveglia

Vibo Valentia
09:35 del 09/01/2015
Scritto da Gerardo

Il prezzo della benzina è in diminuzione ma esistono dei metodi e degli accorgimenti molto utili per risparmiare, e tanto, sul consumo di carburante. Ecco alcuni consigli che Italiano sveglia vuole fornirvi per diminuire il consumo della benzina delle nostre automobili.

Prima di salire in auto. Togli portapacchi, portasci e ogni sistema di trasporto sul tetto se non li devi usare: peggiorano l'aerodinamica e quindi i consumi; togli tutti gli oggetti pesanti dal bagagliaio, se non ne hai bisogno: aumentano il peso, quindi la necessità di potenza, e di conseguenza i consumi (sembra una cavolata, ma se ci pensi, un oggetto di 50kg aumenta il peso di una Punto del 5%); misura la pressione degli pneumatici: se sono sgonfi fanno più attrito e assorbono più potenza; pianifica sempre il percorso da fare nei viaggi, tenendo sempre conto delle tue esigenze: sappi che guidare in città fa consumare più che in autostrada o statale, e la statale meno rispetto all'autostrada. Si consuma tantissimo nelle strade di montagna, evitale se puoi (per esempio, negli appennini, prediligi l'autostrada, in questo caso fa consumare meno)

Consigli in auto. Cerca di mettere le marce alte il prima possibile, ma senza sforzare il motore: regimi di cambiata accettabili sono 2500 giri per i benzina aspirati e 2000 per i diesel e i turbo a benzina; quando stai rallentando per arrivare a una semaforo o a uno stop togli il piede dall'acceleratore: la centralina taglierà l'alimentazione: non mettere in folle, a meno che tu non disponga dello stop&start; cerca sempre di mantenere la velocità costante: se le condizioni della strada lo permettono, e se ne disponi, usa il cruise control; mantieni le distanze di sicurezza da chi ti precede: così se lui frena leggermente, non sarai costreto a fare lo stesso, e frenate e accelerazioni penalizzano i consumi; rispetta i limiti: più corri, più consumi; sorpassa solo se necessario: il sorpasso richiede potenza; sotto i 50 km/h tieni aperti i finestrini al posto del condizionatore: risparmi sui consumi; sopra, invece usa il climatizzatore, poichè i finestrini aperti peggiorano (e molto) l'aerodinamica; quando accendi il climatizzatore, se hai un impianto automatico imposta la temperatura non troppo bassa, circa 22-23 gradi, se è bizona e sei solo in auto, attiva la funzione "mono". Se hai un impianto manuale, invece, quando hai raffreddato un po', abbassa la potenza della ventola; infine, parti coi finestrini aperti, e appena attacchi il climatizzatore, attiva il ricircolo dell'aria: lavorerà su aria già in parte raffreddata ed entrerà prima in temperatura; ogni tanto fai un pieno di diesel speciale: aiuta a pulire gli iniettori.

Per quanto riguarda la manutenzione della nostra autovettura, tieni sempre in efficienza ammortizzatori e pneumatici; al momento di sostituire gli pneumatici, compra un modello a basso attrito di rotolamento. Se proprio vuoi risparmiare al massimo, compra dei cerchioni della misura più piccola scritta sul libretto e mettili al posto di quelli che hai.


Articolo letto: 816 volte
Categorie: Denunce, Guide


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Consumare meno benzina -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook