Come abbassare il Ping Internet - La latenza di rete misura la velocità di risposta di un sistema

Perugia
22:00 del 04/12/2017
Scritto da Gerardo

Come abbassare il Ping Internet - Il ping ( packet internet groper ) è un comando che serve per misurare il tempo espresso in millisecondi impiegato da uno o più pacchetti di rete a raggiungere un dispositivo attraverso una qualsiasi rete informatica basata su IP ed a ritornare all’origine.

Come abbassare il Ping Internet - La latenza di rete misura la velocità di risposta di un sistema, tecnicamente sarebbe il tempo che passa da quando il mittente invia il primo bit a quando il destinatario lo riceve per esempio se fai un ping la latenza minima tra Roma e New York deve essere di circa 33ms ( millisecondi ).

Quindi in definitiva non si tratta di aumentare la velocità di trasferimento download e upload, ma l’obbiettivo è di ridurre la latenza di rete e diminuire il tempo del ping per per esempio se hai una latenza che varia da 10 a 30 ms sarebbe ottima quindi lascia perdere questa guida, mentre se hai la latenza che varia da 30 a 50 ms direi anche in questo caso medio buona, se invece la hai dai 50 in sù, in entrambi i casi ti consiglio di provare ad eseguire questa guida e vedere se noti un miglioramento e riesci ad abbassare il ping per migliorare la connessione internet.

Come abbassare il Ping Internet – Come fare

Testare la connessione

Per conoscere l'attuale valore del ping, è possibile collegarsi alla pagine speedtest.net. Tra i risultati che si ottengono con il test ci sono la velocità in download, quella in upload e, appunto, il Ping: più questo valore è basso, meglio è. Un Ping compreso tra 0 e 30 ms è ottimo, entro i 50 ms può essere considerato molto buono, fino agli 80 ms è sufficiente.

Richiedere la modalità fast

Alcuni operatori danno la possibilità ai propri utenti di impostare la loro connessione in modalità fast: è la soluzione più semplice per abbassare il Ping, infatti basterà mettersi in contatto con l'ufficio tecnico e fare la richiesta. Ma occhio, non è un servizio offerto da tutti gli operatori. Se invece si vuole (o si deve) fare da soli, si possono utilizzare dei software appositi oppure, per i più esperti, si può intervenire manualmente sui parametri.

Abbassare il Ping con un clic

Lo strumento più semplice è sicuramente PingEnhancer: una volta scaricato l'archivio, sarà sufficiente scompattarlo, lanciare l'eseguibile (non si installa nulla) e cliccare sul bottone Optimize per settare automaticamente i parametri nel modo migliore. A questo punto basta chiudere l'applicazione e riavviare il sistema per rendere effettive le modifiche. Se il risultato non è soddisfacente, è sufficiente aprire l'eseguibile, cliccare Reset All e riavviare il PC per tornare alle impostazioni originarie.


Articolo letto: 72 volte
Categorie: , Guide, Internet


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook