Una dottoressa aggredita nel suo ambulatorio a colpi di machete da 81enne che ha spiegato il motivo del gesto: 'non mi ha curato bene'

URBINO
15:30 del 09/08/2013
Scritto da Alberto

Enrico Bostreghini, 81enne di Urbania, è stato arrestato per aver colpito con un machete alla testa la dottoressa che lo ha in cura. E' successo nell'ambulatorio della dottoressa dell'Asur di Urbino, Daniela Vivani di 58 anni. La sfortunata dottoressa ha cercato di difendersi ma ha riportato lesioni alle Mani e alla testa, tanto che le sono stati applicati 40 punti di sutura sul capo. Attualmente la donna è ricoverata in prognosi riservata nell'ospedale di Urbino. L'uomo avrebbe spiegato il suo gesto ai carabinieri: la dottoressa 'non mi ha curato bene'.


Articolo letto: 1873 volte
Categorie: Cronaca


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook