Collettivi occupano la mensa dell'ateneo a Bologna e allestiscono pasto alternativo, subito si è creata fila di studenti

Bologna
14:01 del 24/10/2013
Scritto da Samuele

I collettivi studenteschi di Bologna hanno occupato simbolicamente la mensa universitaria di piazza Puntoni, definita 'la più cara d'Italia'. Gli attivisti hanno allestito dentro i locali una mensa alternativa, offrendo un pasto completo composto da pasta con sugo di peperoni, insalata e pane, a un euro, contro i quasi 7 di quella 'ufficiale'. Sono stati affissi striscioni: 'Occupymensa, pranzo sociale a 1 euro'. In breve si è formata una coda di studenti per consumare il pranzo dei collettivi.


Articolo letto: 1034 volte
Categorie: Cronaca, Economia, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook