Collegare il PC alla TV è molto semplice, anche se per i non esperti può risultare complicato. In commercio esistono tantissime tipologie di cavo e strumenti che permettono di connettere un computer a un televisore.

Bologna
20:30 del 22/02/2017
Scritto da Gregorio

Collegare il PC alla TV è molto semplice, anche se per i non esperti può risultare complicato. In commercio esistono tantissime tipologie di cavo e strumenti che permettono di connettere un computer a un televisore. Non solo, con il debutto delle Smart TV, oggi è possibile connettere anche smartphone o cellulari alla propria televisione, il tutto senza fili. Andiamo a scoprire, quindi, come collegare il PC alla TV sia attraverso l’utilizzo dei classici cavi, sia in sfruttando la connettività wireless.

Collegare il PC alla TV -Collegamento di computer e TV via cavo – è estremamente immediato, non crea problemi di “lag”, ossia non ci sono ritardi fra l’azione compiuta sul PC e la sua visualizzazione sul televisore e non richiede la presenza di una rete Wi-Fi che faccia da tramite (anche se, invero, non tutti i sistemi di trasmissione wireless necessitano di tale componente). È la soluzione ideale per chi deve tenere il PC collegato al televisore in maniera continuativa e/o deve utilizzare dei videogame.

Collegamento di computer e TV wireless – è più comodo rispetto al collegamento via cavo, più flessibile (in quanto uno stesso contenuto si può trasmettere a diversi televisori senza dover spostare fisicamente il computer o attaccare o staccare cavi) ma ha anche dei punti a sfavore. Come accennato in precedenza, il collegamento wireless può soffrire di “lag”, ossia di ritardi fra l’azione compiuta sul PC e la sua visualizzazione sul televisore e può essere disturbata da un cattivo funzionamento della rete Wi-Fi. È la soluzione ideale per guardare film, presentazioni di foto o illustrare brevemente il funzionamento di applicazioni e siti Web, mentre è poco adatto ai giochi.

Collegare il PC alla TV -Altra cosa importante da sapere è che, in entrambi i casi, sia per il collegamento via cavo sia per il collegamento wireless, computer e televisore devono parlare la stessa “lingua”, ossia devono rispettare gli stessi standard tecnici. Nell’ambito del collegamento via cavo, questo si traduce nella presenza della medesima porta, ad esempio quella HDMI, sul televisore e sul computer. Nell’ambito del collegamento wireless, invece, significa che il televisore deve essere munito di un adattatore o di un componente interno atto a ricevere il segnale che arriva dal computer. Inoltre i due dispositivi devono essere connessi a una medesima rete wireless e devono trovarsi a una distanza non eccessiva (i limiti specifici sono dettati dalla tecnologia wireless utilizzata per la trasmissione dei contenuti).


Articolo letto: 316 volte
Categorie: , Guide, Informatica


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Paolo

22/02/2017 23:09:43
Basta pensare che con il nuovo sistema possiamo collegare tv al pc senza nessun problema cose che cercavamo da tempo e già in vigore .
7

Ricerche correlate

Tecnologia - guida - Netflix - Tv - Collegare tv al Pc - Pc - Informatica -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook