CODICE IMEI: come accade con le persone, anche i telefonini, gli smartphone, i tablet ed i modem che sfruttano la rete cellulare per accedere ad Internet sono dotati di un loro “documento di identità” univoco che li distingue l'uno dall'altro

Bari
19:30 del 17/06/2016
Scritto da Gregorio

Come accade con le persone, anche i telefonini, gli smartphone, i tablet ed i modem che sfruttano la rete cellulare per accedere ad Internet sono dotati di un loro “documento di identità” univoco che li distingue l'uno dall'altro. Mentre nel caso umano può essere una carta d'identità, una patente o un passaporto, nel caso dei dispositivi mobili l'identificazione è affidata al codice IMEI.

Il codice IMEI (acronimo di International Mobile Equipment Identity) è un codice composto da 15 cifre che consente di identificare in maniera univoca i telefoni cellulari. Se non ne hai mai sentito parlare, sappi che conoscerlo può essere utile nel caso in cui si smarrisca o si subisca il furto del proprio telefono. In queste malaugurate occasioni, infatti, l’IMEI può essere usato per denunciare il furto del dispositivo e in seguito richiedere al proprio operatore telefonico di bloccare l’accesso alla rete da parte di quest’ultimo.

Se vuoi un consiglio, comportati in maniera previdente e scopri come risalire al codice IMEI del tuo telefonino grazie alle indicazioni che sto per darti. È un’operazione semplicissima, richiede pochissimo tempo e può rivelarsi importantissima, se non addirittura fondamentale, per evitare danni in caso di furto del cellulare.

Allora, sei pronto ad appuntare il codice del tuo smartphone in un posto sicuro? Come dici? Al momento non hai il telefono a portata di mano? Nessun problema. Ti spiegherò come risalire all’IMEI di un cellulare anche quando il dispositivo non è fisicamente fra le nostre mani. Si può fare ed è semplicissimo. Per saperne di più prenditi cinque minuti di tempo libero e continua a leggere, trovi tutte le informazioni di cui hai bisogno proprio qui sotto.

Codice IMEI - Come trovare il codice IMEI di qualsiasi telefono

Puoi risalire al codice IMEI del tuo telefonino, indipendentemente dal modello e dalla marca di quest’ultimo, digitando un semplice codice nella schermata di composizione delle chiamate.

Il codice da digitare è *#06# e, una volta composto sullo smartphone o il cellulare in tuo possesso, dovrebbe restituirti le 15 cifre del tuo IMEI. Se utilizzi un telefono Android, assicurati di utilizzare il dialer predefinito di sistema, quelli di terze parti potrebbero non funzionare correttamente.

In alternativa, dovresti poter trovare il codice anche sulla confezione di venditadel telefono (su un’etichetta) oppure sul retro della sua batteria, sollevando lo sportellino posteriore (nei dispositivi che lo consentono).

Codice IMEI - Come trovare il codice IMEI su Android

Se utilizzi uno smartphone Android, puoi trovare il codice IMEI del tuo telefono recandoti nelle impostazioni del sistema (l’icona dell’ingranaggio che si trova nella schermata con tutte le app installate sul dispositivo) e selezionando la voce Info sul telefono dal menu che compare.

Spostati dunque su Stato > Dati IMEI e scorri la schermata che si apre fino e in fondo. Fra le tante informazioni disponibili troverai anche il codice IMEI del telefono. Il codice IMEI SV di due cifre indica la versione del firmware dell’apparecchio, difatti è l’acronimo di Software Version.

Se non hai più il tuo smartphone a portata di mano, puoi risalire al suo IMEI collegandoti alla Dashboard di Google, effettuando l’accesso con il tuo account Google (naturalmente deve trattarsi dello stesso account associato al telefono) e cliccando sul logo di Android (il robottino verde).

Si aprirà un menu con tutti i dispositivi Android associati all’account Google e i loro dati tecnici. L’IMEI dello smartphone lo  troverai immediatamente accanto al nome del device.

Codice IMEI - Come trovare il codice IMEI su iPhone

Se utilizzi un iPhone, puoi risalire al codice IMEI del tuo “melafonino” recandoti nelle Impostazioni di iOS (l’icona dell’ingranaggio che si trova in home screen) e selezionando le voci Generali > Info dal menu che compare. Scorri fino in fondo la schermata che si apre ed avrai il tuo codice.

In alternativa, puoi collegare il dispositivo al tuo PC/Mac, avviare iTunes e cliccare prima sull’icona dell’iPhone in alto a sinistra e poi sulla voce Riepilogonella barra laterale del programma. Si aprirà la scheda dell’iPhone con tutte le informazioni sul dispositivo: per visualizzare l’IMEI, clicca sulla voce Numero di telefono situata accanto all’icona dello smartphone.

Se hai provveduto ad effettuare backup iPhone sul tuo computer, puoi risalire al codice IMEI del dispositivo anche quando quest’ultimo non è collegato al PC (quindi anche in caso di smarrimento/furto). Tutto quello che devi fare è recarti nel menu Modifica > Preferenze di iTunes (iTunes > Preferenze su Mac), selezionare la scheda Dispositivi dalla finestra che si apre e posizionare per qualche secondo il puntatore del mouse sul nome del tuo iPhone. Comparirà un riquadro con tutti i dati tecnici dello smartphone, fra cui il suo codice IMEI

Un’altra strada che puoi seguire è collegarti al sito Internet di Apple, effettuare l’accesso con il tuo ID Apple (lo stesso utilizzato sul “melafonino”) e cliccare sul nome dell’iPhone che si trova nel menu Dispositivi. Si aprirà un riquadro con tutti i dati tecnici del device, fra cui il suo codice IMEI.

Codice IMEI - Come trovare il codice IMEI su Windows Phone

Hai un Windows Phone? In questo caso, per risalire al codice IMEI del tuo telefono devi recarti nel menu delle impostazioni (l’icona dell’ingranaggio che si trova nella lista di tutte le app installate sul dispositivo) e selezionare la voce Extra e info dalla schermata che si apre. Verrà visualizzato l’elenco dei dati tecnici del telefono, compreso il codice IMEI. Il codice visualizzato è comprensivo delle due cifre della Software Version (nella parte finale).

Non hai più il tuo smartphone a portata di mano? Non disperare, puoi risalire al suo codice IMEI collegandoti al sito Internet di Microsoft ed effettuando l’accesso con il tuo account Outlook.com, Live o Hotmail. Naturalmente l’account dev’essere lo stesso utilizzato sul cellulare.

Ad accesso effettuato, individua l’icona del tuo Windows Phone e troverai il codice IMEI indicato sotto il nome del dispositivo (insieme al numero di telefono e alla versione di Windows Phone in uso). Più facile di così?


Articolo letto: 452 volte
Categorie: Guide, Internet


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook