Le cipolle ripiene sono un piatto vegetariano molto gustoso che potrà essere preparato sia come secondo piatto, servendo ai vostri ospiti due cipolle ripiene a testa, sia come antipasto sfizioso servendo una cipolla ripiena a persona.

Bologna
08:10 del 09/03/2016
Scritto da Carla

Cipolle ripiene

Le cipolle ripiene sono un piatto vegetariano molto gustoso che potrà essere preparato sia come secondo piatto, servendo ai vostri ospiti due cipolle ripiene a testa, sia come antipasto sfizioso servendo una cipolla ripiena a persona.

Le cipolle ripiene sono molto semplici da preparare: vengono cotte al vapore, tagliate a metà e svuotate in modo da ottenere 8 scodelline. Le cipolle vengono quindi riempite con un gustoso ripieno di zucchine, carote, patate e funghi champignon. Il tutto viene poi cosparso di Grana Padano e fatto dorare in forno.

Le cipolle ripiene sono un piatto sfizioso e nutriente, perfetto se quello che cercate è un piatto leggero, ma senza rinunciare al gusto.

Ingredienti per 8 cipolle ripiene

Cipolle 4 Ginepro bacche 8 gr Pepe in grani 8 gr Alloro 4 foglie Olio di oliva extravergine q.b. Burro per imburrare le cipolle 15 gr Prezzemolo gambi q.b.

PER IL RIPIENO

Olio di oliva extravergine q.b. Zucchine 100 g Burro per il soffritto 15 gr Patate 80 g Carote 60 g Funghi champignon 130 gr Grana padano 40 g Sale q.b. Pepe q.b. Prezzemolo q.b.

Preparazione

Cipolle ripiene


Per preparare le cipolle ripiene iniziate mettendo in un tegame per la cottura a vapore dell'acqua e aggiungendo dei gambi di prezzemolo, le bacche di ginepro, il pepe in grani e l’alloro che serviranno ad aromatizzare l'acqua (1). Prendete ora le cipolle e, dopo averle sfogliate con l'aiuto di un coltellino (2), mettetele a cuocere nell'apposito cestello (3).

Cipolle ripiene

Cuocete le cipolle per 7-8 minuti, con il coperchio (4). Trascorso questo tempo, verificate la cottura delle cipolle pungendole con uno stecchino di legno, assicurandovi che anche la parte più interna della cipolla sia diventata morbida (5). Prendete quindi le cipolle, tagliatele a metà e, con l’aiuto di un cucchiaio, togliete con delicatezza il cuore della cipolla in modo da ottenere uno scodellino dello spessore di circa 1 cm (6).

Cipolle ripiene

Togliendo il cuore potrebbe crearsi un buco nella cipolla. In tal caso utilizzate parte del corpo della cipolla che avete rimosso per coprire con cura il buco formatosi (7). Dopo questa operazione, tagliate a julienne la parte del cuore di cipolla che vi avanza (8). A questo punto prendete le zucchine, le carote e le patate, pulitele per bene e tagliate il tutto a listarelle e poi a cubetti di uguale dimensione (9).

Cipolle ripiene

Procedete nello stesso modo con i funghi champignon: puliteli (guarda nella scheda della Scuola di cucina: Pulizia e taglio funghi champignon) tagliando con un coltello la parte finale del gambo e rimuovendo la pelle esterna della testa del fungo. Procedete tagliando prima il fungo a fette per il senso della lunghezza, quindi tagliatelo a cubetti. E' importante che i cubetti delle verdure e dei funghi champignon siano della stessa dimensione (10). Ora prendete un tegame di media capienza e fate sciogliere il burro con un po' di olio d'oliva extravergine (11). Quando il burro si sarà sciolto, aggiungete le cipolle tagliate a julienne e i cubetti di patate e carote. Insaporite con sale e pepe e lasciate cuocere per 8 minuti (12).

Cipolle ripiene

Ora aggiungete i cubetti di zucchine (13) e funghi champignon (14) e cuocete per 10 minuti. A fine cottura cospargete il tutto con il prezzemolo (15).

Cipolle ripiene

Nel frattempo fate sciogliere il burro restante in un pentolino e, con l'aiuto di un pennello, imburrate le cipolle disposte su una pirofila di ceramica foderata con carta forno (16). Riempite le cipolle con il composto di verdure e funghi, quindi cospargete con il formaggio grana gratuggiato (17). Infornate il tutto in forno preriscaldato a 250° in modalità statica per 10-15 minuti (se ventilato 230° per circa 10 minuti), fino a doratura (18). Le vostre cipolle ripiene sono pronte, non vi resta che servirle!

Conservazione

Le cipolle ripiene si conservano in frigorifero chiuse in un contenitore ermetico per al massimo due giorni.

Se gli ingredienti utilizzati sono freschi, le cipolle ripiene possono essere preparate in anticipo e congelate prima della gratinatura finale in forno.

Consiglio

Queste cipolle sono spettacolari e perfette per vegetariani e, sostituendo al burro l'olio d'oliva, anche per i vegani: scatenatevi con le verdure e sentitevi liberi di aggiungere piselli o altri ortaggi di stagione. Se amate le cipolle croccanti, scottatele in forno prima di aggiungere l composto al loro interno: 5 minuti in modalità grill e saranno perfette!


Articolo letto: 1794 volte
Categorie: Cucina


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Cipolle ripiene - ricette - ricette facili - cucina - dieta -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook