Cioccolata e bevande dolci sono 'spie' del cancro. Tumori 'consumano' piu' glucosio rispetto a tessuti sani.

INGHILTERRA
16:07 del 08/07/2013
Scritto da Samuele

Cioccolata e bevande zuccherate potrebbero essere presto utilizzate come 'spia' per diagnosticare un eventuale cancro. Lo rivela uno studio dello University College of London, pubblicato sulla rivista Nature Medicine. Gli studiosi hanno studiato una tecnica che identifica la malattia basandosi sul modo in cui lo zucchero viene assorbito dal corpo, scoprendo che i tumori maligni hanno bisogno di piu' glucosio rispetto ai tessuti sani per 'alimentare' la propria rapida espansione.


Articolo letto: 1494 volte
Categorie: Medicina, Salute


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Albertone

09/07/2013 16:40:59
Chissà che due delle leccornie più odiate dalla categoria dei dentisti non possano invece trasformarsi in spie sintomatiche per una patologia ancor oggi drammatica come il cancro. Se così fosse sarebbe la gioia dei bambini, degli adulti e dei medici. Oltre che un grande passo in avanti per la scienza.
0

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook