Sembra incredibile ma è proprio così: in Oriente la mancia che in Europa viene data ai bambini è un privilegio esclusivo della popolazione più anziana…

Milano
19:00 del 14/04/2014
Scritto da Albertone

Paese che vai, cultura e tradizione che trovi. Ma questa caratteristica sfiora l’incredibile ed ha molto, se non tutto dell’assurdo. Ma il racconto è reale e l’aneddoto un esempio dello stile di vita che caratterizza l’Oriente. Dunque, la faccenda sarebbe pure divertente se non fosse che ha conseguenze concrete sulla possibilità di entrare nelle “famiglie” di Pechino e dintorni. Dare la mancia, in Cina, è quasi obbligato nei confronti degli anziani.
E ai bambini? Qualcosa d’altro, ma non soldi. Dunque, come detto la storia è tremendamente reale. Seria come null’altro potrebbe esserlo. Un italiano l’ha raccontata sul web e le sue indicazioni stanno già facendo il giro della rete nel tentativo di aiutare tutti gli italiani che stanno entrando in contatto anche commerciali con la cultura degli occhi a mandorla. Figurarsi con chi si ritrova ad instaurare legami duraturi con uomini e donne cinesi.
Ed allora ecco l’inghippo: come e soprattutto con cosa presentarsi al primo appuntamento, quando occorre fare bella figura con mamma e papà, con nonni e parenti, con i fratelli e le sorelle. Certo, non è facile. Ma qualche trucco c’è. Al padre, solitamente, sono molto gradite le sigarette: il popolo cinese, anche se non si direbbe, è fumatore accanito e gradisce il tabacco come regalo. Non sarà salutare, ma se serve per accaparrarsi il ben volere del papà della sposa pure quello bisogna fare.
Alla mamma, invece, qualcosa di utile in cucina le strapperà un sorriso. Basterà anche solo una presina, un pentolino o una tipologia particolare di piatto. Purchè, sia chiaro, non vi siano rimandi alla tradizione europea. Insomma, se possibile, evitate di presentarvi con un completo di piatti e forchette: sarebbe come se qualcuno venisse a voi con un set di bacchette. A parte i sorrisi di facciata, li getteresti in qualche sperduto cassetto a prendere la polvere. Ed ora, ecco il bello. O il brutto che dir si voglia.
Cosa regalare ai più anziani? E qui arriva in soccorso l’esperienza di chi quel “trauma” lo ha già vissuto. Per i nonni, il consiglio è di consegnare loro una busta con all’interno del denaro. Una sorta di “mancia” che in Oriente è sinonimo di estremo rispetto. Già, ma quanto inserire? All’incirca, per fare bella figura, può bastare poco più di 30 euro, che dalle parti di Pechino non è una fortuna ma è sufficiente per non passare inosservati.
Una busta per i nonni materni e una per quelli paterni farà di voi il fidanzato perfetto ma soprattutto vi farà sentire accettato. E per i bambini? Quelli, per fortuna, in Cina come in Italia, si divertono semplicemente con i giocattoli. Niente mancia per loro, può bastare un trenino con qualche vagone attaccato per vederli felici sgattaiolare nel salotto di casa…


Articolo letto: 2383 volte
Categorie: Curiosità, Esteri


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

cina - mancia - nonna - nonni -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook