Quando si ha la legge dalla propria parte si può fare poco ma certe volte basterebbe soltanto il buon senso: ecco cosa è accaduto ad una donna di Bergamo

Bergamo
12:20 del 17/11/2014
Scritto da Gerardo

In Italia ci sono delle leggi ed è giusto che i cittadini siano i primi a rispettarle. Ovviamente, ci sono normative anche per ambiti particolari come quello lavorativo. Certe volte, però, basterebbe una minima dose di buon senso e soprattutto di rispetto e di riconoscenza ed evitare di ricorrere alla legge.

Una donna a Bergamo è stata licenziata. La sua colpa è stata quella di aver subito tre interventi chirurgici e di aver superato i giorni di malattia previsti dalla legge. Un licenziamento che ha dell'assurdo soprattutto dal punto di vista umano se si considera che la donna, per altro madre di due figli di cui uno gravemente ammalato, ha lavorato per ben 23 anni con quest'associazione di categoria.


Articolo letto: 730 volte
Categorie: Cronaca, Lavoro, Salute


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook