Dopo aver concluso gli affari Schurrle e van Ginkel, Mourinho attende rinforzi d'elite

INGHILTERRA
09:49 del 11/07/2013
Scritto da Carmine

Mentre Paulo Ferreira, nove anni al Chelsea e grande pupillo di Mourinho, saluta il Chelsea dopo la scadenza del contratto, i Blues sono alla ricerca dei primi grandi acquisti di questa sessione di mercato. Dopo l'arrivo dei gioiellini van Ginkel dal Vitesse e Schurrle dal Bayer Leverkusen, Abramovich deve necessariamente investire per portare a Stamford Bridge alcuni calciatori, per completare una rosa sicuramente già competitiva, ma che esige alcuni tasselli per essere preparata a tutti gli impegni della prossima stagione. Le priorità sono dunque il centrocampo e l'attacco.

Nonostante la presenza di Torres, i Blues hanno sondato diverse piste per poter regalare a Mourinho una prima punta di altissimo profilo e i nomi più gettonati restano quelli di Rooney e di Suarez. Nonostante ci sia abbondanza in questo reparto, data la probabile partenza di Demba Ba e visto che il nuovo acquisto Schurrle non riveste il ruolo di prima punta, il tecnico portoghese ha infatti richiesto al presidente altri investimenti per l'arrivo di un attaccante di prima fascia e con caratteristiche più vicine a quelle di Torres che a quelle dei vari Hazard, Schurrle, Moses e Mata.

Intanto è "rientrato alla base" Lukaku, che era stato protagonista di una buona stagione in prestito al West Bromwich Albion. Idea suggestiva spuntata nelle ultime ore che concerne un possibile approdo di Ibrahimovic alla corte di Mourinho. Visto l'imminente arrivo di Cavani e le parole del neo tecnico Blanc, lo svedese sembrerebbe fortemente intenzionato a lasciare Parigi e, nonostante il suo campionato preferito sia la Serie A, gli manca ancora un'esperienza nell Premier League, proprio per questo motivo potrebbe essere possibile un suo trasferimento al Chelsea, dove ritroverebbe un tecnico che sicuramente gli ha dato tanto.

Si lavora però anche per il discorso centrocampo. Van Ginkel è un ottimo colpo in prospettiva ma per il futuro immediato Mourinho vorrebbe avere in rosa un grande esperto del ruolo come De Rossi e Xabi Alonso. Per quanro riguarda il calciatore della Roma, se ne è parlato a lungo e resta una pista calda, ma sembra comunque difficile convincere definitivamente il giocatore a lasciare la sua squadra del cuore; la stessa società, invece, sebbene vorrebbe cederlo da tempo, potrebbe essersi ormati arresa all'idea di tenerlo in squadra e magari potrebbe costruire  intorno a lui la Roma del futuro. Non a caso prende quota l'idea Xabi Alonso, soprattutto dopo l'arrivo al Real Madrid della promessa Illarramendi. Da superare, però, la concorrenza del Liverpool, intenzionato a riportarlo a casa.

Per quanto riguarda la situazione in difesa si parla soprattutto di affari in uscita. David Luiz è sempre un obiettivo del Barcellona ma sembra davvero inprobabile la sua partenza, mentre per Terry si sta scatenando un vero e proprio dilemma sul suo rinnovo. Il capitano è in procinto di iniziare la sua ultima stagione con i Blues se non verrà raggiunto un accordo con la società per il prolungamento. Se quindi si prospetta un futuro lungo per Mourinho, è difficile pensare lo stesso per Terry, apprezzato fortemente dall'allenatore portoghese. Altri affari in uscita vedono la partenza nei giorni scorsi di Marko Marin verso Siviglia, dove rimarrà in prestito. Svincolati, invece, Malouda, Benayoun e Turnbull. Rinnovato il prestito al Vitesse di van Aanholt, così come quello di Kakuta, a conferma dei rapporti ottimi tra le due società; fattore, questo, da non sottovalutare dato che dalle fila del Vitesse sono usciti diversi campioni nel passato e anche recentemente e questa forte intesa con il Chelsea potrebbe assicurare ai Blues dei gioielli anche in futuro.


Articolo letto: 1414 volte
Categorie: Calcio


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Marco

12/07/2013 17:30:38
I grandi colpi del Chelsea secondo me arriveranno più in la. Un tecnico come Mourinho vuole senz'altro grandi giocatori per completare una rosa che secondo me, al momento, non credo possa rivaleggiare con le due squadre di Manchester per il titolo in Premier League. Anche l'Arsenal si è molto rinforzata, quindi vedremo quali colpi metterà a segno Abramovich.
0

Matteo

12/07/2013 00:04:37
Ora come ora, il Chelsea non mi sembra proprio una corazzata, però ha un tecnico come Mourinho che vorrà essere accontentato in tutto per tutto. L'impronta mi pare questa volta, di non avere una squadra di giocatori soprattutto esperti, bensì i Blues hanno puntato sui giovani di talento. Schurrle per me diventerà fortissimo.
0

daniele

11/07/2013 16:27:18
La rosa del Chelsea è già molto competitiva, però si sa che Mourinho deve essere accontentato dalla società su tutti i fronti, specie sul mercato. Inoltre credo che Torres non sia più l'attaccante di una volta e che Lukaku sia un buon giocatore ma non un campione. Il colpo dei Blues sarà proprio in attacco, anche se, sfumati Cavani, Falcao e Lewandosky, non ci sono molti altri top players in quel ruolo.
0

Carmine

11/07/2013 15:06:11
c'è qualche difficoltà anche per le squadre straniere nel fare mercato. Mourinho vorrebbe Rooney ma il Man Utd mi sembra difficile che possa cederlo ad una squadra rivale. Sicuramente col passare dei giorni qualcosa verrà fatto. Mourinho è un allenatore che pretende investimenti importanti e il presidente Abramovich proverà ad accontentarlo
0

Albertone

11/07/2013 14:49:50
Per puntare a vincere in Europa, come d'altronde ha saputo fare da due anni a questa parte con Champion's e Europa League, al Chelsea manca forse una valida alternativa in attacco al Nino Torres. La pista Rooney è suggestiva ma forse impraticabile, chissà che qualche colpo non arrivi dall'Italia...
0

Gerardo

11/07/2013 13:44:14
Credo che anche se il Chelsea non è più quello di una volta, l'arrivo di Josè Mourinho potrebbe suscitare tantissimo entusiasmo ai tifosi londinesi. Anche se i soldi non ci sono più come un tempo, non dimentichiamo che il Chelsea è vincitrice negli ultimi due anni delle due competizioni più importanti europee
0

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook