Certificati morte 'in bianco',un arresto In manette dottoressa di Fano, firmava senza accertamenti

PESARO
10:53 del 03/07/2013
Scritto da Luca

La sanità che non funziona, funzionari o addetti a determinati uffici o funzioni che non svolgono il proprio lavoro o che per pigrizia sono poco attenti alle esigenze della collettività. Una dottoressa di Fano (Pesaro  Urbino) poco scrupolosa non aveva fatto i conti con la giustizia, infatti, firmava i certificati necroscopici senza constatare effettivamente il decesso. Con questa accusa e' stata arrestata dalla Guardia di Finanza per falso ideologico in atto pubblico. Le Fiamme gialle hanno accertato che, in almeno due casi, il medico non aveva effettuato alcun riscontro sui cadaveri, come invece prevede la legge, firmando i certificati sulla base della documentazione che l'impresario delle pompe funebri le aveva portato 'brevi manu'.


Articolo letto: 1284 volte
Categorie: Cronaca


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

certificati - morte - arresto - pesaro - fano - accertamenti -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook