Ma dov'erano i grandi giornali, cani da guardia del potere. Scandali delle dimensione del Mose neppure se sei un incapace non senti la puzza del malaffare.

Venezia
07:30 del 12/02/2017
Scritto da Gregorio

Ma dov'erano i grandi giornali, cani da guardia del potere.
Scandali delle dimensione del Mose neppure se sei un incapace non senti la puzza del malaffare.
A questi cani da guardia del potere evidentemente per tenerli impegnati ci davano polpette succulenti.
Repubblica, Corriere della Sera, La Stampa, Il Messaggero e altre testate giornalistiche non sono corresponsabili di questo disastro ?
Hanno svolto il ruolo di sentinelle ?
Incassano centinaia di milioni di euro di finanziamento pubblico e il risultato è quello del Mose.
A questo punto è urgentissima una legge sull'editoria.
Servono editori puri senza interessi in altri campi economici e chiudere definitivamente l'era dei finanziamenti pubblici. Ogni giornale sta sul mercato e saranno i lettori a decidere le loro fortune .


Fino a che non verranno inasprite le pene riguardanti questo tipo di reato, ci saranno sempre i furbetti carenti di etica e moralita` che invece di costruire strutture a norma e cercando di fare gli interessi de cittadini e salvaguardare il territorio, ruberanno a manbassa speculando su i materiali e manodopera.
In cinquant'anni di Governi Destra- Sinistra invece di aiutare la Magistratura varando Leggi severe a riguardo, i Partiti ben noti a tutti si sono adoperati per emanare Leggi che tutelano i Corruttori, gli Evasori, Prescrizione e Leggi ad Personam.
Abbiamo un Debito Pubblico che va ben oltre i 2000 Miliardi di Euro e il timone di codesti Partiti non cambia rotta.
Ora che si sono accorti che parte dei cittadini si sta ribellando grazie alla nascita del M5S hanno iniziato una campagna contro di esso cercando di addossargli le loro colpe.
Sicuramente stanno gia` pensando ad una Legge Elettorale con un Listone " grande ammucchiata " per fare in modo di ESAUTORARE IL VOLERE DEI CITTADINI PER L'ENNESIMA VOLTA.


Articolo letto: 91 volte
Categorie: , Ambiente, Cronaca, Denunce


Domanda Rank Italia
Cosa ne pensi della corruzione in Italia?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Paolo

12/02/2017 18:13:41
Io penso proprio che la corruzione c'è in Italia e pure tanta basta pensare che prima che fai qualcosa vogliono i soldi fallisci prima di iniziare a fare qualsiasi tipo di lavori come puoi andare avanti in Italia .
6

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook