Cavani conteso tra i maggiori club europei, ma De Laurentiis non molla

PARIGI
14:40 del 02/07/2013
Scritto da Marco

Edinson Cavani cercato dal Paris Saint Germain. è questa l'ultima voce di giornata riguardante l'attaccante del Napoli Cavani, conteso ormai dai maggiori club europei. Ogni giorno viene fuori una nuova voce che da Cavani in arrivo, alternativamente al Chelsea di Mourinho, al Real Madrid di Carlo Ancelotti e adesso si aggiunge il Paris Saint Germain di Blanc. Una vera e propria asta sul giocatore che sembra ormai ogni giorno di più sul piede di partenza. Ma c'è comunque il presidente Aurelio De Laurentiis che per adesso ha rifiutato qualsiasi offerta al di sotto dei 63 milioni stabiliti dalla clausola di rescissione firmata dal giocatore e dai suoi agenti al momento del rinnovo.

Tra Cavani e la società Napoli non c'è grande animosità, i patti erano chiari sin dall'inizio, quindi nè il giocatore nè la società possono lamentarsi di questa situazione. Tra le altre cose il Napoli è una delle società meglio messe dal punto di vista economico, con un bilancio sanissimo e senza alcuna fretta di dover vendere il suo campione, proprio perchè non c'è bisogno di riapianare debiti o passivi vari come il resto degli altri grandi club italiani. Il presidente De Laurentiis vuole allestire una squadra di primo livello per cercare di vincere lo scudetto dopo tanti anni che manca nella città partenopea, e di competere ad alti livelli anche in  Europa.

Per questo De Laurentis ha messo sulla panchina azzurra un tecnico di sicuro affidamento come Benitez, con ottima esperienza europea e bravissimo nel lavorare con i giovani. Benitez in Europa conta successi molto importanti come la Champions League con il Liverpool nel 2005 e l'ultima Europa League vinta con il Chelsea. Per questo la società vuole trattenere il loro campione più rappresentativo, e farà grande resistenza alla partenza di quest'ultimo, affascinato dalla possibilità di vincere titoli e di indossare maglie prestigiose come quella del Real Madrid. Vedremo come si risolverà la questione.

Intanto l'agente del calciatore Triulzi arriverà oggi in Italia e probabilmente incontrerà il ds Bigon nei prossimi giorni per fare il punto della situazione. In Francia il quotidiano "Le Parisien" rilancia su Cavani al Psg, dicendo che Leonardo avrebbe già incontrato l'agente del calciatore per parlare dell'eventuale approdo dell'uruguaiano alla corte di Blanc. Leonardo avrebbe anche già parlato con De Laurentiis di questa possibilità. Dalla Spagna invece rimbalza la voce che ormai "il Matador"sarebbe vicinissimo all'approdo in Inghilterra, nel Chelsea di Mourinho, con il quale avrebbe già raggiunto un accordo di massima.

Insomma tutti vedono il bomber firmare per una squadra o per l'altra, solamente il tempo ci potrà dire chi starà dicendo la verità, anche se non è escluso che il giocatore possa rimanere a Napoli, vista la forte volontà del Presidente De Laurentiis di tenerlo. Intanto lo stesso presidente ha attaccato un giornalista di Sky dichiarandolo "persona non gradita", reo di aver fatto una domanda "scomoda" a Cavani sulla sua futura destinazione, definendo "l'avventura al Napoli ormai finita", dopo la partita contro l'Italia.

Intanto il Napoli si muove ancora sul mercato, dopo aver preso l'olandese Meertens dal Psv Eindovhen, la società sta cercando di portare a Napoli il centrocampista e capitano del Lione, il francese Gonalons. Ancora non si parla di contatti decisivi, ma la volontà di acquisire il giocatore c'è.   


Articolo letto: 2408 volte
Categorie: Calcio


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Matteo

04/07/2013 11:30:45
Io penso che ci sia bisogno di buon senso da parte di tutte le parti. Cavani ora come ora, non può più rimanere per mille motivi, se una squadra come il Paris Saint Germain rilancia con 58 milioni di euro e la clausola è di 63, bhè diamo un piccolo strappo alla regola, accettiamo e siamo tutti felici e contenti.
0

Matteo

03/07/2013 14:38:32
Non vuole rimanere in Italia soprattutto per via della separazione dalla moglie. Cerca in fatti un altro paese in cui le leggi riguardo il contributo da versare in caso di separazione sono più soft. Cavani dovrebbe addirittura versare 2, 4 milioni alla moglie. Sono veramente tanti soldi, anche per un giocatore del suo calibro.
0

Carmine

03/07/2013 10:59:03
Da quanto emerso in una trasmissione di ieri sera, sembra che comunque Cavani lascerà il Napoli e lo farà non solo per motivi calcistici. Pare, infatti, che l'uruguaiano sia in causa con l'ex moglie e che cambiando paese diminuirebbero gli obblighi economici che Cavani dovrà rendere a Soledad. Anche queste considerazioni non vanno sottvalutate
0

Albertone

02/07/2013 15:58:14
Cavali decida, perché il limite umano di sopportazione è ben oltre il lecito. Se non vuol più rimanere a Napoli, che lo dica al presidente e ai tifosi. I quali, peraltro, non si strapperanno le vesti: tutto quello che Cavani ha costruito al San Paolo, è già crollato in miseria...
0

Ricerche correlate

Napoli - mercato - Cavani - Psg - Real Madrid - Chelsea - De Laurentiis -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook