Cassano, 'trattativa troppo avanti' Preziosi, inserimento Genoa tra Inter e Parma non avrebbe logica

Genova
17:30 del 23/06/2013
Scritto da Gerardo

Un vero e proprio rimpianto da parte del patron del Genoa perdere la pista che porta ad Antonio Cassano. La trattativa tra Inter e Parma per Antonio Cassano 'é troppo avanti e un inserimento da parte nostra non avrebbe logica'. Lo dice 'con rimpianto' il presidente del Genoa Enrico Preziosi intervenuto a SkySport24 al termine del vertice in uno stabilimento di Forte dei Marmi con l'agente di Fantantonio, Beppe Bozzo.

Il Genoa quest'anno è stato protagonista di una stagione piuttosto deludente; salvatosi solamente nelle ultime partite di campionato, il club genoano ha disatteso le predizioni e le speranze dei tifosi alla vigilia del campionato dove una massiccia campagna acquisti aveva fatto da protagonista la squadra di Genova una delle regine del mercato. Il Palermo, per sua fortuna, ha fatto peggio di lei e si trova ora in Serie B. Quest'anno che verrà, però, è il momento di cambiare. Inutile spendere tantissimi soldi ogni anno per poi ritrovarsi sempre a lottare per un centro classifica, massima ambizione posti di Europa League.Meglio puntare su un progetto a medio-lungo termine ( come magari fà il Napoli) e assicurarsi prestazioni in crescendo e dare così grandi soddisfazioni ad una tifoseria che ha sempre meritato di essere tra le grandi del nostro campionato.

Antonio Cassano poteva essere l'uomo che poteva ridare la speranza, far rifiorire il rapporto tra la società e i tifosi, ma questo non è avvenuto, o per lo meno , non sta avvenendo. Antonio Cassano è stato un grande calciatore degli ultimi 10 anni in italia. Ha sempre deliziato gli occhi appetitosi degli appassionati di calcio italiani, ma anche esteri. Aveva cominciato la carriere nel Bari, e all'esordio, è stato autore di un bellissimo goal contro la sua amata Inter.

Passato poi alla Roma, dove dimostra di essere davvero uno dei più grandi calciatori italiani degli ultimi anni, delizia con giocate, goal ed assist il popolo giallorosso,per poi lasciarlo definitivamente. Partenza Madrid. Nel Real Madrid, una delle società più grandi del palcoscenico mondiale e pianetario, detentrice di ben nove coppe di campioni, il nostro Antonio è fautore di giocate belle, ma il suo impiego in campo è alquanto scarso. Solamente 2 i goal in due anni per Fantantonio.L'approdo alla Samp di Garrone verrà ricordato come la Samp dei miracoli, che insieme a Pazzini trascina la stessa Samp ai preliminari di Champions League. L'approdo al Milan, una buona stagione, ma poi il litigio con Allegri, segnano il suo passaggio all'inter, la squadra dei suoi sogni. Qui Fantantonio delude le aspettative. E siamo ai giorni d'oggi.

La trattativa con il Parma di Ghirardi è ben avviata, sono solamente i dettagli che mancano. In cambio, all'inter dovrebbe andare il cartellino del promettente Belfodil, autore di uno splendido campionato di andata. L'inter si troverà a perdere uno dei più preziosi gioielli del calcio italiano, e al Parma siamo tutti sicuri che farà molto bene, dove l'ambiente sereno è la caratteristica principale della cittadina emiliana. La maggioranza dei tifosi del Genoa non vede nella trattativa di Cassano un'occasione persa, anzi un'occasione conquistata se si considerano gli anni passati del barese nell'odiata maglia blucerchiata. 


Articolo letto: 2095 volte
Categorie: Calcio


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Samp - Genoa - Cassano - Preziosi - Parma - calcio - acquisti - cessioni - calciatore -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook