Si continua a parlare del caso Pantani: ecco cosa hanno fatto alcuni poliziotti

Rimini
20:55 del 01/12/2014
Scritto da Gerardo

Nel caso Pantani sono state tante le cose che non hanno convinto. Già la sera stessa della morte del Pirata furono probabilmente compiuti diversi errori che pesarono e pesano ancora oggi sulle indagini. Una cosa, però, ormai appare certa: Marco Pantani fu ucciso.

Il problema è che, a distanza di dieci anni, è difficile ormai scoprire chi sia stato ad ucciderlo. Molte tracce sono state cancellate e le indagini hanno portato ad un nulla di fatto. Solo grazie al grande lavoro della madre di Pantani il caso è stato riaperto ma potrebbero volerci ancora molti anni prima di arrivare alla verità.

In seguito alla riapertura dell'inchiesta cinque poliziotti che nel 2004 facevano parte della Squadra Mobile di Rimini hanno dato mandato ai loro avvocati di portare a giudizio tutti coloro che hanno diffuso notizie gravemente lesive della loro reputazione. 


Articolo letto: 615 volte
Categorie: Cronaca, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook