I medici prendono posizione contro la sentenza del caso Cucchi che li vedono condannati, il sindacato ha proclamato lo stato di agitazione

Roma
19:24 del 06/06/2013
Scritto da Alberto

Dopo la condanna dei sei medici per la morte di Cucchi, unici responsabili secondo la sentenza di ieri, il sindacato dei medici dirigenti dell'Anaao Assomed ha proclamato lo stato di agitazione della categoria, poichè i medici sono stati il caprio espiatorio e le condanne sono un alibi per lo  Stato. E' stata convocata una assemblea per martedi nell'ospedale dove esercitavano le proprie funzioni i sei medici condannati nella sentenza. La decisione è stata presa dall'Anaoo con la segreteria aziendale della Asl Roma B, dalla quale dipende l'ospedale Sandro Pertini di Roma.


Articolo letto: 1968 volte
Categorie: Cronaca


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook