Omicidio colposo a Caserta | Un uomo ha un tumore osseo ma viene operato come una semplice frattura!

Caserta
12:20 del 06/11/2014
Scritto da Gerardo

Davvero assurdo ciò che accade, e continua ad accadere puntualmente ogni giorno in questa Italia malata. Episodi di malasanità davvero sconcertanti che non fanno altro che aggiungere alla lista nera degli eventi questo beffardo paese, che da anni ormai ha perso il senno di ciò che era un tempo, e ciò che, purtroppo, non sarà più.

Un caso di malasanità che ha dell'assurdo e che ha provocato tanta sofferenza. A farne le spese Domenico Natale, 21enne di Caserta residente a Parco Cerasola, affetto da un tumore osseo ma che all'inizio fu curato come una normale frattura alla gamba. Dopo un lungo calvario, il ragazzo, a cui era stato anche amputato l'arto nel tentativo di fermare la diffusione della malattia, è deceduto. Ora i medici che sbagliarono la diagnosi sono indagati dalla Procura di Roma per omicidio colposo.


Articolo letto: 593 volte
Categorie: Cronaca


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook