Buck, da quel momento in poi, non si è più staccato dalla tomba del padrone, ogni giorno ne controlla il perimetro con cura e rigore, non vuole che nessuno si avvicini, è quello il suo posto. Dorme lì ogni notte, spesso non mangia per vegliare il suo padrone.

Caserta
08:00 del 10/09/2016
Scritto da Luca

Buck era il cane del signor Antonio, stimato pensionato della ridente città di Caserta. Lo scorso luglio, all’età di 93 anni, Antonio se n’è andato. Questa è la natura delle cose. Eppure Buck, da quel momento in poi, non si è più staccato dalla tomba del padrone, ogni giorno ne controlla il perimetro con cura e rigore, non vuole che nessuno si avvicini, è quello il suo posto. Dorme lì ogni notte, spesso non mangia per vegliare il suo padrone.

“Gli animali sono sempre capaci di stupire tutti” dice il veterinario Alberto La Leprazi che, da sempre, ha curato Buck “Quel cane lo conosco bene, conosco l’affetto che prova nei confronti del signor Antonio. E dico “prova”, usando il presente, proprio per sottolineare che l’amore dell’animale non si è spento con la morte del padrone, anzi, ogni giorni vive e si rigenera sempre più forte. I parenti di Antonio e, quando posso, anche io, portano da mangiare continuamente all’animale che per nulla al mondo si schioderebbe dalla tomba. Che bella cosa gli animali, amo il mio lavoro”.

In città tutti parlando del cane di Caserta che sta commuovendo il web e l’informazione tutta. Esempi così dovrebbero essere sempre mostrati e messi in risalto, per far comprendere a tutti di quale è capace un animale. A volte, viene proprio da pensare che siamo noi gli animali. Mentre l’umanità fa giganteschi passi indietro, il mondo animale, già da un po’, si è portato nettamente avanti.

Ilfattoquotidaino


Articolo letto: 462 volte
Categorie: Curiosità


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook