Ricordate dove Fassino ha trasferito i Rom – dopo averli pagati – utilizzando i soldi del ‘piano nomadi’? Breve promemoria delle casette regalate con i soldi dei contribuenti

Torino
06:15 del 13/05/2016
Scritto da Samuele

Ricordate dove Fassino ha trasferito i Rom – dopo averli pagati – utilizzando i soldi del ‘piano nomadi’? Breve promemoria delle casette regalate con i soldi dei contribuenti

In tutto sono oltre 500 (fino ad 800, ma i numeri del Comune sono ‘poco chiari’, per usare un eufemismo) gli zingari che hanno trovato alloggio nelle casette comunali. Una cinquantina di appartamenti sottratti alla disponibilità dei torinesi.

Tra i quali, questa palazzina:

 Il piano Maroni aveva stanziato per Torino 5 milioni di euro, servivano a sgomberare i campi nomadi e rimpatriare gli zingari. Fassino li ha utilizzati per spostare qualche centinaio di Rom dai campi nomadi a tante belle casette.

Il risultato: tanti soldi spese, tante case popolari (le chiamano social housing, ma non cambia la sostanza) sottratte ai torinesi e, non ostante questo, continua il degrado dei campi nomadi.





Fonte: qui


Articolo letto: 3857 volte
Categorie: Cronaca, Denunce, Economia


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Rom - Case - Moderne - Parquet - Soldi - Contribuenti - Immigrati - Immigrazione - Profughi - Torino - Foto -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook