Carne rossa: ecco cosa non sai riguardo la tua salute | L’analisi di Italiano Sveglia

Roma
12:25 del 12/12/2014
Scritto da Gerardo

Ogni eccesso fa male, quindi mangiare carne, ossa o bianca non fa differenza, a tutti i pasti o anche solo tutti i giorni fa male perché è un eccesso. L'ideale (onnivoro) sarebbe mangiare carne una o due volte la settimana, alternando carni di vario tipo (carne rossa, carne bianca, frattaglie e regaglie...).

La carne rossa, rispetto alla carne bianca, può avere un contenuto di grassi e colesterolo più alto, ma questo non è necessariamente sempre vero, per esempio il cavallo ha una carne rossa gustosissima e con un bassissimo contenuto di grassi. Per il resto, tutte le carni hanno valori nutrizionali comparabili.

Per contro, la carne non è essenziale: se mangiare quantità eccessive di carne fa male, non mangiarla per nulla (o mangiarla solo in occasioni eccezionali, poche volte l'anno) non fa male, anzi! L'importante è continuare ad assumere il giusto quantitativo di proteine e ferro da altri cibi. Latticini e uova sono fonti di proteine più o meno altrettanto buone, così come il pesce per chi sceglie un'alimentazione pescetariana (cioè che esclude la carne ma non il pesce), ma questi nutrienti si trovano anche in molte fonti vegetali: legumi, semi oleosi, cereali ne sono fonti e una Dieta che esclude tutte le proteine animali può essere perfettamente bilanciata se prevede questi alimenti, che per contro dovrebbero essere integrati in misura maggiore anche da noi onnivori sia per ridurre il consumo di carne (costosa e pensate per l'ambiente) che per integrare cibi preziosi che spesso ignoriamo nella nostra spinta alla "fettina". Insomma, la carne di per sé non fa male, eccedere con la carne fa sicuramente male, per contro non consumarla non fa alcun male (addirittura fa bene da diversi punti di vista).

Mangiare carne ha i suoi pro e i suoi contro,come del resto ogni cosa. La carne va mangiata ma massimo 2 volte a settimana perchè se ne mangi tanta ti si alza l'azotomia che con il tempo provoca danno all'organismo come gli acidi urici. Il pesce è si sempre carne,ma molto meno dannoso per l'organismo. Secondo te, un alimento di cui si è visto che all'aumentare del suo consumo aumentano i rischi per la Salute può far bene? Un alimento di cui si consiglia un consumo veramente moderato e oculato, pena l'innalzamento dei rischi per la salute, può far bene? Un alimento il cui consumo è correlato a cardiopatie, colesterolo alto, e via dicendo fino a svariati tipi di tumore può far bene? Solo chi ha delle grosse fette di prosciutto sugli occhi (modo di dire più che mai azzeccato) può non capire, non rendersi conto. Anche se la verità assoluta non c’è, possiamo dire che la verità sta nel mezzo: consumo moderato di tutti gli alimenti e vedrete che nulla può farvi male.


Articolo letto: 1487 volte
Categorie: Curiosità, Denunce, Editoria, Salute, Scienze, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Carne rossa -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook