COSA VEDERE CARDIFF - Il Galles mantiene fede alla sua identità storica e culturale riconoscendosi con orgoglio nella propria lingua (il gallese) e nelle proprie tradizioni.

Firenze
15:00 del 06/10/2017
Scritto da Gerardo

COSA VEDERE CARDIFF - Il Galles mantiene fede alla sua identità storica e culturale riconoscendosi con orgoglio nella propria lingua (il gallese) e nelle proprie tradizioni. Una penisola situata nel sud ovest del Regno Unito, coperta in gran parte da colline che ha sempre mantenuto un rapporto privilegiato con il mare.

COSA VEDERE CARDIFF - All’apice della sua attività il porto di Cardiff fu uno degli snodi commerciali più importanti al mondo per poi trasformarsi con il successivo declino dell’attività industriale in un’area moderna con caffè, ristoranti e spazi culturali.

COSA VEDERE CARDIFF - Cardiff la troviamo affacciata sull’omonima baia, all’estremo sud ovest del Galles, con un clima piacevole, temperato dagli influssi marittimi della corrente del Golfo.

Le temperature non raggiungono mai né in inverno né in Estate gli estremi di altre regioni del Regno Unito, mentre le precipitazioni si rivelano sfavorevoli per una visita solo nel periodo di Febbraio.


Potrete scoprire cosa vedere a Cardiff semplicemente camminando. Tutti i punti di interesse si trovano, infatti, a breve distanza gli uni dagli altri soprattutto nel centro storico e lungo la Queen Street. Basterà quindi passeggiare e troverete il Castello di Cardiff. Di origine romanica ed espressione dell’architettura vittoriana, contiene circa duemila anni di storia. Mura e torri vi faranno sentire in una fiaba, mentre  vi calerete nel passato gallese. Potrete conoscere i segreti dei tunnel sotterranei, salire  centouno scalini e arrivare alla Clock Tower Tour e alla Summer Smoking Room, apprezzando il lavoro dell’eccentrico architetto William Burges che restaurò gli spazi nella seconda metà dell’Ottocento.


Troverete il Parlamento del Gallesinaugurato nel 2006 dalla Regina, e City Hall, vero simbolo di Cardiff  e costruito in pietra di Portland, che contiene le statue dei più importanti eroi del Galles. Poco distante, potrete riposarvi al Cathays Park per poi dirigervi al National Museum Cardiff, con i resti archeologici della città e l’esposizione permanente delle opere di Rodin, Monet, Renoir, Van Gogh. E poi al Wales Millenium Centre, splendido esempio di architettura moderna inaugurato nel 2004 e progettato per gli eventi musicali. Qui potrete assistere ai concerti gratuiti che si tengono nell’atrio all’ora di pranzo.

Le vie dello shopping sono soprattutto le pedonali Queen Street, St Marys Street e The Hayes, con le sue gallerie vittoriane ed edoardiane. Qui troverete i negozi più interessanti e il mercato centrale, perfetto per scovare qualcosa di tipicamente gallese.

La stagione migliore per visitare Cardiff è la tarda primavera, in cui sarà ancora più piacevole passeggiare lungo il River Taff, fare una mini crociera sul fiume e passare un po’ di tempo sulla Cardiff Bay. Qui, a cinque minuti dal centro, l’elegante Mermaid Quay vi aspetta, per rilassarvi alla fine di una giornata di escursioni. In estate al tramonto, terrazze, caffè e ristoranti si riempiono di gente e potrete cenare sul lungomare.

Una capitale giovane, dinamica, piena di fascino e con tanta vita, anche di sera.


Articolo letto: 57 volte
Categorie: , Luoghi da visitare


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook