Carciofi ripieni, ricetta. I carciofi sono un ortaggio davvero versatile molto utilizzato in cucina: che siano al gratin, trifolati, accompagnati da un gustoso risotto oppure dal pesce, si prestano molto bene per la realizzazione di pietanze saporite e nutrienti

Roma
07:45 del 18/01/2016
Scritto da Carla

Carciofi ripieni

I carciofi sono un ortaggio davvero versatile molto utilizzato in cucina: che siano al gratin, trifolati, accompagnati da un gustoso risotto oppure dal pesce, si prestano molto bene per la realizzazione di pietanze saporite e nutrienti. In questa ricetta vi presentiamo i carciofi ripieni, un secondo piatto ricco e sostanzioso preparato con un ripieno a base di carne trita, Parmigiano e erbe aromatiche, molto simile a quello utilizzato anche per le polpette. I carciofi, mondati e utilizzati a mo’ di scrigno, ospitano un cuore morbido e succulento di carne che vale assolutamente la pena provare! Il tocco finale? Una irresistibile doratura data dal pangrattato, che renderà i vostri carciofi ripieni croccanti al punto giusto!

Ingredienti per 8 carciofi ripieni

Carciofi mammole 8 Uova 1 Sale 5 g Pepe 3 g Brodo vegetale 100 g Pangrattato 50 g Parmigiano reggiano 50 g Aglio 1 spicchio Prezzemolo 2 g Carne bovina trita 300 g Timo 2 rametti

PER COSPARGERE

Pangrattato 10 g Parmigiano reggiano 10 g Olio di oliva extravergine 10 g

Preparazione

Carciofi ripieni

Per preparare i carciofi ripieni mettete sul fuoco una pentola con l' acqua salata che vi servirà per il brodo vegetale. Procedete quindi con la pulitura dei carciofi; la prima operazione importante è strofinarsi le Mani con del limone per evitare che le sostanze all'interno di questo vegetale vi anneriscano le mani (in alternativa potete indossare dei guanti in lattice). Sfogliate il carciofo, ovvero eliminate le foglie più esterne più dure, e andate avanti fino a quelle più tenere (1). Una volta raggiunto il cuore, eliminate il gambo (2-3).

Carciofi ripieni

Spuntate i carciofi (4), poi allargate leggermente le foglie, esercitando una leggera pressione verso l'esterno (5), e andate a togliere la "barba" con un cucchiaino o uno scavino a semisfera (6) (in alternativa potete utilizzare anche un cucchiaino).

Carciofi ripieni

Man mano che li preparate, ponete i carciofi puliti in una ciotola con acqua fredda con succo di limone per evitare che anneriscano (7). Proseguite con la preparazione del ripieno a base di carne: ponete la carne trita in una ciotola capiente con il formaggio grattugiato (8) e l’uovo intero (9);

Carciofi ripieni

regolate di sale (10) e pepe, dopodiché triate finemente il prezzemolo (11) e aggiungetelo alla carne insieme alle foglioline di timo (12).

Carciofi ripieni

Schiacciate lo spicchio d'aglio (13) e da ultimo unite anche il pangrattato (14); mescolate il tutto con le mani energicamente in modo da amalgamare bene gli ingredienti (15).

Carciofi ripieni

Ponete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e fate bollire i carciofi per 10 minuti (16); una volta pronti, scolateli e fateli intiepidire su di un vassoio (17). Successivamente riempite delicatamente i carciofi con 3 cucchini del ripieno di carne che avete preparato, facendo attenzione a non romperli (18).

Carciofi ripieni

Una volta terminato, distribuite i carciofi farciti in una tortiera o in una pirofila l’uno accanto all’altro e irrorateli con il brodo vegetale (19). Terminate distibuendo una spolverata di pangrattato e un filo d’olio d'oliva sulla superficie (20); fateli cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per 25 minuti (o a 160° per 15 minuti se in forno ventilato), infine passateli sotto il grill per 5 minuti in modo da ottenere una doratura croccante sulla superficie. Quando saranno pronti, sfornate e servite i vostri carciofi ripieni (21).

Conservazione

Potete conservare i carciofi ripieni per 2 giorni al massimo in frigorifero coperti con la pellicola trasparente o in un contenitore ermetico. Potete congelarli sia da cotti che da crudi, solo se avete utilizzato ingredienti freschi non decongelati.

Il consiglio

Largo alla fantasia! Per realizzare il vostro ripieno potete scegliere di utilizzare il pecorino al posto del Parmigiano oppure optare per altre erbe aromatiche come l’origano e la maggiorana.


Articolo letto: 961 volte
Categorie: Cucina


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Carciofi ripieni - ricette - ricette facili - cucina - dieta -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook