Cannoli di grana ripieni. Realizzare le versioni salate di dolci tradizionali è la nostra passione! Lo abbiamo fatto con la cassata, la charlotte, il claufotis, la cheesecake e oggi vi proponiamo anche i cannoli

Firenze
14:00 del 08/05/2016
Scritto da Carla

Cannoli di grana ripieni

Realizzare le versioni salate di dolci tradizionali è la nostra passione! Lo abbiamo fatto con la cassata, la charlotte, il claufotis, la cheesecake e oggi vi proponiamo anche i cannoli. Sfiziose cialde di Grana Padano grattugiato farcite con una crema di ricotta e verdure.

I cannoli di grana ripieni sono perfetti come finger food e daranno un tocco originale ed elegante ai vostri buffet, stuzzicando la curiosità dei vostri ospiti e naturalmente il loro appetito!

Ingredienti per 10 cannoli

Grana padano grattugiato 500 gr

PER LA CREMA

Ricotta 500 g Pinoli 45 g Carote 70 g Piselli freschi sgranati 100 gr Timo qualche foglie

Preparazione

Cannoli di grana ripieni

Per realizzare i cannoli di grana iniziate a grattugiare 500 gr di grana fresco , mettete a scaldare a fuoco basso una padella dal fondo basso o una crepiera, adagiate sopra un disco di carta da forno dello stesso diametro della padella e ponete al centro 50 gr di grana grattugiato, distribuitelo con un cucchiaio (1) uniformemente creando un cerchio del diametro di 10-12 centimetri, riempite il disco senza lasciare buchi. Fate sciogliere il grana (2) finché non si sarà formata la cialda . A questo punto togliete dalla padella il foglio di carta da forno con la cialda (3)

Cannoli di grana ripieni

iniziate ad arrotolare la cialda ancora calda sul cannello di alluminio per cannoli: piegate la carta da forno per staccare la cialda (4), poi proseguite ad arrotolare così da formare il cannolo (5) (se non disponete dei tradizionali cannelli di latta vuoti all'interno, potete realizzare dei cannelli arrotolando un foglio di carta di alluminio largo circa 12 cm fino a raggiungere un diametro di 2 cm). E’ importante arrotolare la cialda finché è calda altrimenti si spezzerà. Ponete i cannoli su un vassoio a raffreddare (6).

Cannoli di grana ripieni

Occupatevi della farcitura: ponete in una padella antiaderente i pinoli (7), fateli tostare qualche minuto (8), tenete da parte. Pelate le carote e tagliatele a dadini piccoli (9),

Cannoli di grana ripieni

scaldate l’olio di oliva in padella e fate saltare per 10 minuti le carote e i piselli (10), dovranno rimanere croccanti poi salate e pepate (11) a piacere e fate raffreddare. In una ciotola ponete la ricotta scolata , unite le verdure (12),

Cannoli di grana ripieni

insaporito con le foglioline di timo (13) e mescolate, per finire incorporate anche i pinoli tostati (14). Trasferite il composto in una sac-à-poche senza bocchetta (15),

Cannoli di grana ripieni

sfilate i cannoli di grana dal cannello delicatamente (16) e farciteli con la crema di ricotta e verdura (17). I cannoli di grana ripieni sono pronti per essere gustati (18)!

Conservazione

Conservate i cannoli di grana ripieni in frigorifero coperti da pellicola per un paio di giorni. Potete congelarli se avete utilizzato ingredienti freschi.

Consiglio

Volete preparare un’altra variante sfiziosa dei cannoli di grana? Provate con una farcitura a base di ragù e una besciamella densa.


Articolo letto: 399 volte
Categorie: Cucina


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook