Numerose le voci di mercato, ma pochi gli affari conclusi. Jovetic e Cavani alla finestra.

Rimini
16:00 del 25/06/2013
Scritto da Matteo

Sono tante le voci di mercato che impazzano in questi mesi roventi. In primis la questione Edinson Cavani, dove De Laurentis non manca di lanciare frecciate avvelenate al bomber uruguayano, reo di essere ancora tentennante sulla sua prossima destinazione. Il Napoli dalla sua partenza, potrebbe creare un effetto domino e dare così il via al rimpolpamento della squadra per Benitez.

Anche Jovetic è in attesa di una destinazione futura. L'Arsenal ha puntato un'ingente cifra su Higuain, ma può ancora investire capitale sull'attaccante montenegrino. La Juve non vuole spendere 30 milioni cash e punta su un conguaglio da 18/20 milioni più i vari Isla o Gabbiadini. La Viola non è molto entusiasta..

In casa Inter invece tiene banco l'affare Belfodil/ Cassano. La trattativa è in fase di chiusura, con l'algerino che è pronto a firmare un quadriennale e Fantantonio che ha accettato la proposta di Ghirardi e Donadoni. Per completare l'affare, serve solo convincere il difensore argentino Matias Silvestre ad approdare nella corte dei ducali, ma si aspetta un esito positivo.

Il Milan è stato superato nella corsa per Carlitos Tevez, dove la Juventus con Marotta ha quasi trovato l'accordo. Carlitos era un pallino fisso di Galliani. La Fiorentina, oltre a voler trattenere Jovetic, vuole incontrare la dirigenza del Bayern Monaco per tentare il colpo Mario Gomez. Per l'attaccante tedesco, la cessione in Toscana sarebbe vista positivamente e l'affare dovrebbe concludersi con la sua cessione su una base di 18 milioni di euro.

La Roma di Pallotta è ancora timida sul mercato e visto sfumare il centrocampista Paulinho che si è accasato al Tottenham, punta tutto sul belga/indonesiano Naingollan, ma Cellino vorrà fino all'ultimo centesimo richiesto. La Lazio ha trovato l'accordo col tecnico centrocampista Lucas Biglia e trova molte difficoltà col brasiliano Felipe Anderson.

Per quanto riguarda le altre squadre, il Livorno di Spinelli vaglia l'ipotesi Miccoli, mentre vorrebbe monetizzare dalla cessione dell'attaccante Paulinho. Il Bologna segue da vicino l'europeo Under 20 e soprattutto il laterale Kolovos della Grecia. Si cerca di trattenere capitan Diamanti e si fa di tutto per avere ancora le prestazioni di Gilardino e Curci, ma Genoa e Roma non vogliono i prestiti.


Articolo letto: 1208 volte
Categorie: Calcio, Sport Generici


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Gerardo

25/06/2013 21:27:02
Il calciomercato italiano si sta impoverendo . E dà molto dispiacere questo se pensiamo ai vari Sheva, Kakà, Zidane , Maradona ecc. provo un senso di ribrezzo pensare che il campionato italiano sia così mal ridotto e poco competitivo. Ci vorrebbe la vincita di un mondiale o di una champions league per equipararlo agli altri campionati !
0

Albertone

25/06/2013 20:29:21
Ha ragione Zamparini quando senza mezze parole aveva parlato del fallimento del calciomercato estivo. Le società non hanno soldi e per acquistare devono prima vendere. Peccato che i giocatori messi sul mercato siano valutati pochi milioni di euro anche nel caso di pezzi privilegiati. Normale allora che il circolo vizioso si trasformi in un vicolo senza uscita: no soldi, no acquisti.
0

Marco

25/06/2013 20:13:58
Purtroppo la crisi economica é molto forte anche nei club italiani,per questo é ancora tutto fermo,tutti aspettano di vendere i giocatori in esubero per prendere soldi ma nessuno compra proprio per mancanza di liquidi.Allora le società provano con gli scambi ma questi raramente vanno in porto in quanto spesso non accontentano le società.Così rimane tutto bloccato.
0

Carmine

25/06/2013 17:12:22
quando ci sono pochi soldi queste sono le conseguenze. Pochi movimenti di mercato e priorità alle cessioni. La maggior parte delle squadre potrebbero aspettare i "saldi" di fine agosto per effettuare i movimenti importanti. La verità è che oggi in Italia possono essere acquistati solamente i giocatori in esubero dei top club e non più i giocatori di prima fascia!
0

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook