Arriva il cartellino verde. Dalla prossima stagione, ha fatto sapere la Stampa, in serie B, oltre ai classici cartellini giallo e rosso, ci sarà anche quello verde

Catanzaro
09:00 del 04/09/2015
Scritto da Gerardo

Arriva il cartellino verde. Dalla prossima stagione, ha fatto sapere la Stampa, in serie B, oltre ai classici cartellini giallo e rosso, ci sarà anche quello verde. Al contrario degli altri due, questo cartellino sarà dato per i comportamenti virtuosi. L'idea è proprio di rendere le partite più corrette e arginare i comportamenti più brutali. 

Il cartellino verde è già stato sperimentato in alcune categorie giovanili e sarà introdotto nella serie B a partire dalla terza o quarta giornata di campionato. Se l'esperimento avrà successo potrebbe approdare anche in A.

Per meritare il cartellino verde, che funzionerà come i due classici, il giocatore dovrà semplicemente dimostrare la propria correttezza di comportamento. Ad esempio l'arbitro estrarrà il verde se un giocatore butterà fuori la palla per soccorrere un compagno a terra, se ammetterà la sua responsabilità in un episodio dubbio, se aiuterà l'arbitro a decretare un rigore.

Sarà poi stilata una classifica dei giocatori più meritevoli e il vincitore sarà premiato a fine campionato.


Articolo letto: 952 volte
Categorie: Calcio


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Carmine

04/09/2015 09:07:41
quello che ci vorrebbe è un cartellino "arancione" che decreti un espulsione a tempo per i casi meno gravi. Sono troppe le partite che si giocano in inferiorità numerica facendo venire meno lo spettacolo.
6

Ricerche correlate

Serie B - Calcio - Campionato - Serie A -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook