Calcio: Jovetic al Manchester City Lascia la Fiorentina, volato in Inghilterra per visite mediche

Firenze
11:48 del 19/07/2013
Scritto da Carmine

Un altro grande talento lascia il campionato italiano. Stevan Jovetic, dopo cinque anni trascorsi alla Fiorentina, si trasferisce in Premier League, precisamente al Manchester City. Lo ha reso noto la società viola tramite un tweet rilasciato sul proprio account ufficiale. Il giocatore ha raggiunto l'Inghilterra per sostenere le visite mediche di rito e firmare il contratto che lo legherà alla squadra di Pellegrini.

Si chiude, dunque, una vicenda che stava in realtà assumendo i contorni di una vera e propria telenovela. Ricordiamo, infatti, che il montenegrino aveva più volte dichiarato la sua volontà di trasferirsi alla Juve. La squadra bianconera non ha mai nascosto l'interesse per lui ma per Marotta le pretese dei Della Valle erano troppo alte e così la vecchia signora ha preferito tuffarsi su Carlos Tevez.

Jovetic è stato, così, costretto a prendere in considerazione altre piste, quasi tutte provenienti dall'estero. Solo il Napoli, per quanto concerne le squadre italiane, ha provato a fare qualche timido sondaggio ma nulla di più. Jovetic piaceva molto ad Ancelotti che lo avrebbe accolto con piacere al Real Madrid ma le merengues avevano già speso molto per gli acquisti del trequartista Izco e del centrocampista Illaramendi.

Si è fatta strada, dunque, con il passare dei giorni, la pista inglese. Due le squadre che maggiormente si sono interessate al montenegrino: il Chelsea di Mourinho e il Manchester City, squadra che alla fine l'ha spuntata. Sono stati proprio i Citizens a volere fortemente e più di tutti il talento viola. Il patron Della Valle sul prezzo non ha fatto sconti a nessuno: la cifra stabilita per la cessione di Jovetic era 30 milioni di euro e, infatti, il giocatore è stato venduto esattamente a tale prezzo. Si era pensato che, con l'arrivo a Firenze di Gomez e l'importante esborso economico sostenuto, Della Valle avrebbe abbassato le sue pretese ma così non è stato. E' stata la Fiorentina ad imporre un unico prezzo per la cessione del giocatore, chiarendo sin da subito che nella trattativa non ci sarebbe stata alcuna possibilità di inserire eventuali contropartite tecniche.

Jovetic, dunque, esaudisce il suo sogno di approdare in una grande e di disputare la Champions League. Il talento del montenegrino è fuori discussione, ha in canna grandi colpi in grado di risolvere in qualunque momento le partite. Lo ha dimostrato in questi anni trascorsi in viola e cercherà di fare lo stesso anche in Inghilterra.

Quando, però, si compie un passo come questo ci sono anche dei rischi da valutare. Jovetic in questi anni è stato più volte bloccato da fastidiosi e, in alcuni casi, anche gravi infortuni che ne hanno condizionato il rendimento e la continuità nelle prestazioni. Sarà importante, dunque, per lui riuscire ad evitare troppi stop. In un top club popolato da tanti campioni, non è facile inserirsi e assicurarsi un posto da titolare. Eventuali guai fisici non potrebbero fare altro che peggiorare la situazione. La sua decisione va, comunque, rispettata e, se si vuole, anche compresa. Nonostante le ambizioni della Fiorentina siano di una certa importanza, è anche normale che un giocatore, ad un certo punto della propria carriera, decida di tentare il salto di qualità. Starà, ora, a lui imporsi sin da subito nel club inglese e trascinarlo verso grandi successi.


Articolo letto: 1336 volte
Categorie: Calcio


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook