Calabria: Usura e corruzione, 4 persone arrestate e poste ai domiciliari Operazione Squadra mobile Catanzaro

Vibo Valentia
09:54 del 29/11/2013
Scritto da Luca

Nel territorio di Vibo Valentia in Calabria, quattro persone, tra cui un poliziotto, sono state arrestate e poste ai domiciliari perchè accusate a vario titolo di usura, corruzione, intestazione fraudolenta di beni e violenza privata aggravata da metodologia mafiosa. L'operazione è stata condotta dalla squadra mobile di Catanzaro. Gli arrestati sono: Paolo Potenzoni, 33 anni; Michele Purita (46), Carmelo Barra (31) ed il sovrintendente Stefano Mercadante (49). Notificato anche un obbligo di dimora.


Articolo letto: 2073 volte
Categorie: Cronaca


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook