Pensavano di agire il 4 luglio i fratelli che hanno compiuto l'attentato nella maratona di Boston, lo scrive il New Yoir Times

NEW YORK
03:05 del 03/05/2013
Scritto da Alberto

Il New York Times ha riferito che c'era un piano suicida il 4 luglio giorno dell'Indipendenza e festa nazionale degli Stati Uniti. Dzhokhar Tsarnaev, il piu' giovane dei due fratelli ceceni responsabili dell'attentato alla maratona di Boston, ha detto agli inquirenti che lui e suo fratello Tamerlan, rimasto ucciso in una sparatoria con la polizia, volevano inizialmente compiere un attentato suicida proprio il 4 luglio.


Articolo letto: 902 volte
Categorie: Esteri


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook