Pensate che la salsa di soia serva solo per accompagnare il sushi? Noi vi dimostriamo che non è così!

Genova
11:00 del 10/09/2016
Scritto da Carla

Pensate che la salsa di soia serva solo per accompagnare il sushi? Noi vi dimostriamo che non è così! Abbiamo in mente un'idea per stuzzicarvi con un semplice burger e renderlo particolare... condito con una speciale maionese: burger di manzo con maionese di soia! Si, avete capito bene, proprio lei: la famosa salsa aromatica a base di soia fermentata! Il risultato sarà un succulento hamburger di carne di manzo cosparso con questa deliziosa maionese dal tocco orientale, il tutto racchiuso tra le due metà di un morbido panino da burger e farcito con insalata, pomodori e formaggio filante! Questa pietra miliare dello street food nella nostra versione fusion conquisterà tutti i vostri amici!

Ingredienti per 4 hamburger da 200 g l'uno

Vitello macinato 800 g Fontina 160 g Pomodori ramati 4 Lattuga 8 foglie Olio extravergine d'oliva 20 g Panini da hamburger 4

PER LA MAIONESE

Tuorli 17 g Salsa di soia 25 g Olio di semi 150 g

Preparazione

Burger di manzo con maionese di soia

Per preparare il burger di manzo con maionese di soia iniziate dalla preparazione di quest’ultima: in un recipiente stretto e dai bordi alti versate il tuorlo (1), unite l’olio di semi (2) e la salsa di soia (noi abbiamo usato la salsa di soia a basso contenuto di sale) (3).

Burger di manzo con maionese di soia

Con un mixer ad immersione frullate bene gli ingredienti (4) fino ad ottenere una salsa omogenea (5). Riponetela in frigorifero mentre vi dedicate al resto della preparazione. Prendete i pomodori, sciacquateli e asciugateli, quindi affettateli (6) e tenete le fette da parte.

Burger di manzo con maionese di soia

Lavate anche l’insalata (7) e asciugatela bene (8). Poi dividete le foglie a metà (9) e tenete anch’esse da parte.

Burger di manzo con maionese di soia

Private il formaggio della crosticina esterna (10) e tagliatelo in fettine della stessa dimensione del pane per hamburger. A questo punto tagliate i panini per hamburger a metà (11) e scottateli per pochi minuti in una padella dal fondo ampio e antiaderente (12). Si dovrà ottenere una leggera crosticina nella parte che farete scottare in padella. Tenete anche il pane da parte.

Burger di manzo con maionese di soia

Procedete ora alla preparazione del burger: versate la carne trita in una ciotola, salate (13) e pepate. Insaporite e massaggiate la carne con le mani (14). Appoggiate ora un foglio di carta da forno sopra un tagliere o un piano di lavoro; prendete 1 coppapasta di 11 cm di diametro e versate all'interno 200 g di carne trita, pressandola con il dorso di un cucchiaio (15).

Burger di manzo con maionese di soia

Poi sfilate il coppapasta: dovrete ottenere un burger compatto (16) (se non avete un coppapasta della dimensione indicata potete creare il burger semplicemente mettendo insieme 200 g di carne, appiattendola e misurando il diametro con un metro). Ripetete l’operazione fino a terminare la carne. Quindi cuoceteli in una padella in cui avrete fatto scaldare leggermente l'olio: scottate la carte per circa 4 minuti da un lato (17); girateli dall'altro lato e adagiate una fetta di fontina su ciascun burger (18) e cuocete sempre per circa 4 minuti: il formaggio dovrà fondersi.

Burger di manzo con maionese di soia

Una volta pronta la carne, spalmate la maionese sulle tutte le metà dei panini (19), poi adagiate su quattro metà una fetta di lattuga (20) e le fettine di pomodoro (21).

Burger di manzo con maionese di soia

Completate i burger di manzo con maionese di soia adagiando la carne (22) e un’altra foglia di insalata (23). Richiudete il burger con le rispettive metà di panino. I vostri burger di manzo con maionese di soia sono ora pronti per essere assaporati (24)!

Conservazione

I burger di manzo con maionese di soia si possono conservare in frigorifero, ben chiusi in un contenitore ermetico per al massimo 1 giorno. La maionese alla salsa di soia può essere conservata in frigorifero in contenitore ermetico o in una ciotolina sigillata con pellicola trasparente per al massimo 1-2 giorni.

Se avete utilizzato carne fresca, potete anche preparare e congelare solo i burger, senza formaggio, per al massimo 1 mese.

Consiglio

Per dare a questo burger anche un tocco USA, potete sostituite la fontina con il formaggio per eccellenza per gli hamburger: il cheddar!


Articolo letto: 355 volte
Categorie: Cucina


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook