Fine 2015 e inizio 2016, ovvero periodo di consuntivo di quello che musicalmente è stato il 2015 e previsioni di quello che porterà il 2016 che per adesso ha già un bel po' di bei concerti annunciati

Genova
07:27 del 29/12/2015
Scritto da Alberto

Fine 2015 e inizio 2016, ovvero periodo di consuntivo di quello che musicalmente è stato il 2015 e previsioni di quello che porterà il 2016 che per adesso ha già un bel po' di bei concerti annunciati, ma il calendario ha ancora molte chicche da donare, in attesa dei festival estivi, di annunci di tour, di album che devono uscire, di sorprese e delusioni e annunci sconvolgenti. Per adesso tra i nomi più attesi, nei diversi generi, ci sono i The Cure che in pochi giorni hanno venduto oltre 20 mila biglietti, costretti, quindi, a raddoppiare la tappa milanese, c'è Rihanna di cui ancora non si sa molto dell'album ‘Anti', che dovrebbe uscire nel 2016, ma che ha già annunciato la tappa italiana del suo prossimo tour che toccherà il nostro Paese il 13 luglio a Milano, poi ci sono i Queen e Adam Lambert, i Deep Purple, i Kiss, i Motorhead, il ritorno dei Wilco, il recupero delle tappe degli Eagles of Death Metal e tanti altri di cui dovranno esserci ancora le conferme.

Le parole di Claudio Trotta

Le voci, però, cominciano a farsi forti e dopo quella che vorrebbe gli U2 allo stadio San Paolo di Napoli, si comincia a parlare in Maniera molto pressante del ritorno di Bruce Springsteen nel nostro Paese. Il Boss, infatti, è uscito poche settimane fa con ‘The Ties That Bind: The River Collection', cofanetto che offre una retrospettiva completa sul periodo di The River, uno degli album simbolo del cantante. E a proposito di ‘River', che in italiano si traduce con ‘Fiume', è proprio Claudio Trotta, patron di Barley Arts, ricapitolando quello che è successo lo scorso anno a far riferimento a un fiume parlando del 2016. Sulla pagina Facebook della BA, tra l'altro, è stato postato proprio la notizia del cantante americano che ha deciso di regalare 10 tracce tratte da un live del 1980, ma è soprattutto un comunicato stampa dell'azienda, infatti, il patron ha detto:

Altre e tante belle opportunità per il 2016 si aggiungeranno e non escludo la chiusura dell’anno in corso o l’inaugurazione di quello nuovo con i botti o meglio con le botti piene di ….acqua di fiume :-)))

A far pensare che qualcosa potrebbe accadere: difficilmente Trotta allude solo per alludere.

La location potrebbe essere il Circo Massimo

Una delle location del concerto evento potrebbe essere il Circo Massimo, dove nel 2014 si tenne uno storico concerto dei Rolling Stones e dove quest'anno si vociferava anche di un concerto dei Coldplay, un'altra, invece, l'Autodromo di Imola. Per ora le notizie sono ancora poche, ma quello del Boss sarebbe un ritorno gradito a molti, come dimostra l'accoglienza che il pubblico italiano gli riservò durante il suo ultimo tour nel nostro Paese.


Articolo letto: 845 volte
Categorie: Musica


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Bruce Springsteen - Musica - Concerto - Roma -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook