Bologna: era stato ucciso per relazione sgradita, condannati a 16 anni di reclusione 3 Pachistani, parenti ragazza, ammazzarono di botte connazionale

Bologna
17:44 del 11/10/2013
Scritto da Luca

Concluso il processo a carico dei tre pachistani che avevano ucciso di botte il loro connazionale Khalid Asif, 27 anni, a motivo di una relazione non tollerata con una loro parente di 17 anni. Il Gup Letizio Magliaro ha condannato a 16 anni di reclusione gli imputati per l'omicidio avvenuto il 26 maggio 2012 a Molinella, in provincia di Bologna. La riduzione della pena è giustificata dalla richiesta di processo abbreviato dei tre imputati, in aula era presente la madre della ragazza, e due zii. I tre sono stati tradotti in carcere, mentre è tutt'ora latitante il padre della ragazza: per lui rinvio a giudizio davanti alla corte d'assise.


Articolo letto: 1073 volte
Categorie: Cronaca


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Bologna - pachistano - connazionali - relazione - sgradita - ucciso - botte - omicidio - gup -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook