Sono incredibili le dichiarazioni della presidentessa della camera Laura Boldrini rilasciate pochi minuti fa ad un intervista per la stampa straniera.

Roma
06:20 del 11/04/2016
Scritto da Sasha

Sono incredibili le dichiarazioni della presidentessa della camera Laura boldrini rilasciate pochi minuti fa ad un intervista per la stampa straniera.

Dopo il crocefisso nelle scuole infatti, la lungimirante presidente ha proposto la rimozione di tutti i santi, con relative festività, per impedire che si verifichì in questo modo il fenomeno chiamato in gergo “dell’acqua planing”cioè il processo mediante il quale una cultura non riesce ad integrarsi in un nuovo stato perché viene “planata” via dalle altre tradizioni più antiche ed arroganti (come la religione cristiana in italia).


La proposta non è ancora naturalmente legge,ma sta scatenando in questi minuti cori di proteste da parte di tutti i partiti, in particolare il partito della Lega di Matteo Salvini. Il leader padano infatti afferma «La boldrini vuole la guerra,fate molto male a ridere. Al mio mulo non piace la gente che ride. Ha subito l’impressione che si rida di lui. Ma se mi promettete di chiedergli scusa, con un paio di calci in bocca ve la caverete».

La legge verrà discussa in senato ed eventualmente entrerà in vigore verso il 20 di sha’ban.


Bufala del webQuesta notizia è una bufala del web. Italiano Sveglia!!

Articolo letto: 39749 volte
Categorie: Bufale, Denunce, Politica


Domanda Rank Italia
Cosa ne pensi di Laura Boldrini?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Boldrini - Shock - Processo - Crocifisso - Legge - Salvini - Laura Boldrini -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook