"La riforma della cittadinanza riguardi non solo gli stranieri minorenni ma quelli maggiorenni". Lo ha detto la presidente della Camera, Laura Boldrini, intervistata da Radio Vaticana.

Milano
11:00 del 18/08/2015
Scritto da Gerardo

"La riforma della cittadinanza riguardi non solo gli stranieri minorenni ma quelli maggiorenni". Lo ha detto la presidente della Camera, Laura Boldrini, intervistata da Radio Vaticana. "È stato depositato un testo. Mi pare che sia di fatto concentrato sulla cittadinanza dei minori. Se la legge sulla cittadinanza, però, è uno strumento diintegrazione - e credo che lo sia - allora ritengo che bisognaanche non escludere quella dei maggiorenni, quella degli adulti". Per Boldrini diversamente, "si creerebbe - ha spiegato - una situazione abbastanza difficile da gestire per le stesse famiglie, e non vogliamo creare sacche di marginalità; vogliamo fare in modo che chi vive e lavora nel nostro Paese e paga le tasse, abbia anche la possibilità di sentirsi parte attiva del nostro tessuto sociale". 


Articolo letto: 818 volte
Categorie: Denunce, Politica, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Boldrini - Laura Boldrini - Dichiarazioni - Shock - Politica -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook