Si dovrebbe " istituire" da subito il reato di tradimento e infiltrazione dei rinnegati nelle istituzioni europee. Abbiamo già visto come l'UE (il Belgio in particolare ) sia già abbondantemente infiltrato di traditori . I fiancheggiatori dei terroristi abbondano e non solo per ignoranza ed esibizionismo.

Milano
06:20 del 24/05/2016
Scritto da Carmine

Si dovrebbe " istituire" da subito il reato di tradimento e infiltrazione dei rinnegati nelle istituzioni europee. Abbiamo già visto come l'UE (il Belgio in particolare ) sia già abbondantemente infiltrato di traditori . I fiancheggiatori dei terroristi abbondano e non solo per ignoranza ed esibizionismo. La loro mediocrità (si sono venduti per un piatto di lenticchie ) è pari solo alla loro vigliaccheria. La Chiesa attualmente non ha un Capo autorevole e credibile (anzi desta qualche dubbio anche la sua conoscenza dei dogmi cristiani ...) per cui altri personaggi mediocri (che si trovano immeritatamante ed inspiegabilmente ad occupare cariche importanti) si pavoneggiano. Pur di apparire sui giornali e in TV tutti i giorni sparlano di tutto senza avere cognizione di ciò che dicono. Come se vivessero essi e le loro famiglie (se hanno famiglie ...!) in un altro mondo.

Il progetto della "presidenta" della Camera di codificare il divieto di criticare l'Islam (di fatto già attuale, stanti le molteplici versioni dell'accusa di islamofobia, dal Governo alla Magistratura, passando per tutte le Istituzioni) conferma il carattere farneticante del Boldrini-pensiero. Le sue dichiarazioni e le continue prese di posizione in tema di genuflessione all'Islam parlano da sé.

In Italia, per volontà di Laura Boldrini, sarà vietato criticare l'Islam e il risultato potrebbe essere drammatico. Ad attaccare la "presidenta" della Camera è Magdi Cristiano Allam, islamico convertito al cristianesimo e strenuo difensore delle libertà occidentali.


Sul Giornale Allam ricorda come la vera minaccia per la nostra civiltà laica e liberale non siano tanto i "tagliagole" dell'Isis, che forse sconfiggeremo con le bombe, quanto i"taglialingue": coloro, cioè, che sono riusciti "a imporci la legittimazione dell'islam a prescindere dai suoi contenuti ed ora sono mobilitati per codificare il reato di islamofobia, un'autocensura nei confronti dell'islam". Una linea, quella della Boldrini, che segue quanto accreditato da Nazioni Unite, Unione Europea e Consiglio d'Europa e che, sottolinea Allam, "comporterà sanzioni penali e civili per chiunque criticherà e condannerà l'islam come religione". 


Colpo di grazia all'Italia - "È singolare - attacca l'editorialista - che siamo in un'Italia e in un'Europa dove chiunque può dire di tutto e di più sul cristianesimo, su Gesù, sulla Chiesa e sul Papa, senza che succeda nulla perché viene ascritto alla libertà d'espressione, mentre ci siamo auto imposti di non dire nulla sull'islam, su Allah, su Maometto e sul Coranoperché urta la suscettibilità dei musulmani, perché abbiamo paura della loro reazione violenta che si ritorce indiscriminatamente contro tutti i cristiani nel mondo". Una domanda alla Boldrini allora è d'obbligo: "Dal momento che i cristiani sono in assoluto i più perseguitati al mondo per la loro fede, perché mai tra le categorie che sostanzierebbero il reato diincitazione all'odio non compare la cristianofobia?". Lei e l'Unione europea, conclude Allam, "promuovono l'invasione di milioni di clandestini musulmani" che a loro dire "rigenererebbero la vita e la civiltà dell'Italia. In questo contesto il reato di islamofobia si rivelerebbe il colpo di grazia all'Italia e agli italiani".


Articolo letto: 1038 volte
Categorie: Denunce, Politica


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Boldrini - Laura Boldrini - Islam - Allam - Presidenta - Corano - Allah - Maometto -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook