Una svolta filo-fannullona alla Camera dei Deputati. A partire da ottobre, infatti, arriva il nuovo codice di autoregolamentazione che i giornalisti, se vorranno entrare nella tribuna riservata alla stampa, dovranno firmare.

Roma
09:30 del 23/09/2016
Scritto da Samuele

SCHIFO BOLDRINI: DEPUTATI FANNULLONI? ECCO COSA SI E’ INVENTATA PER PROTEGGERLI DALLO SPUTTANAMENTO

Una svolta filo-fannullona alla Camera dei Deputati. A partire da ottobre, infatti, arriva il nuovo codice di autoregolamentazione che i giornalisti, se vorranno entrare nella tribuna riservata alla stampa, dovranno firmare.

Un codice che vieta di diffondere immagini “non essenziali per la cronaca“, vale a dire quelle che non riguardano i lavori parlamentari, ma che immortalano i deputati mentre perdono tempo con tablet e giochi online.


Come riporta Affaritaliani.it, le nuove regole appaiono parecchio bizzarre: i giornalisti non possono esprimere approvazione e disapprovazione(nemmeno con cenni del capo), non devono riprendere mentre le sedute sono sospese (quindi niente più video di abbracci o tafferugli), ma soprattutto stop alla diffusione di foto e ai video “inutili”: niente più immagini dei senatori addormentati, di deputati che guardano la partita sull’iPad o che giocano a solitario.

SCHIFO BOLDRINI: DEPUTATI FANNULLONI? ECCO COSA SI E’ INVENTATA PER PROTEGGERLI DALLO SPUTTANAMENTO

FONTE: LIBERO.IT


Articolo letto: 484 volte
Categorie: Denunce, Politica


Domanda Rank Italia
Cosa ne pensi di Laura Boldrini?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook