Bologna: il corpo si mette in mostra,la fantastica mostra 'Gunther von Hagens’ Body Worlds', dopo le edizioni passate tra il 2011 e 2013 di Roma, Milano e Napoli, è il momento di ammaliare anche la città di Bologna

Bologna
19:56 del 17/12/2013
Scritto da Luca

Torna in Italia la fantastica mostra 'Gunther von Hagens’ Body Worlds', dopo le edizioni passate tra il 2011 e 2013 di Roma, Milano e Napoli, è il momento di ammaliare anche la città di Bologna.
Sono state 400 mila le persone che hanno già visitato questa mostra originale nelle principali città della Penisola (38 milioni di visitatori in tutto il mondo) e adesso è il momento di mettere a nudo il cuore e i suoi segreti nell’esposizione bolognese.

Infatti, il nuovo allestimento è focalizzato sul cuore, motore dell’esistenza, e sul sistema cardiovascolare: in un percorso che comprende oltre 200 esempi di plastinazione, tra cui 20 corpi interi, i visitatori potranno conoscere la straordinaria sinergia di organi e apparati che rende possibile la vita.

La mostra, da non perdere, è stata inaugurata e sarà visibile al pubblico fino al 16 febbraio 2014 negli spazi della Sala Maggiore - Ex Galleria d'Arte Moderna, nel cuore del quartiere fieristico cittadino.
Una sezione verterà sull’origine della vita, sulla maternità e sullo sviluppo prenatale, inoltre – per la prima volta in Italia – saranno esposte due plastinazioni di animali di grandi dimensioni: un’occasione straordinaria per i visitatori per scoprire alcune peculiarità dell’anatomia dei grandi mammiferi e per una comparazione tra le loro caratteristiche e quelle corpo umano.

Body Worlds è considerata la mostra itinerante di maggior successo a livello mondiale. Per suo valore scientifico ed educativo Gunther von Hagens – inventore della tecnica della plastinazione e creatore delle mostre – è stato insignito del prestigioso riconoscimento alla carriera conferito dall’ASTC – Association Science - Technology Center, associazione internazionale che riunisce i maggiori centri e musei dedicati alla divulgazione medica.

Body Worlds è basata su un proprio programma di donazione dei corpi certificato, curato dall’Institute for Plastination tedesco di Heidelberg, che conta più di 13000 donatori registrati, tra cui nove italiani.
Come già accaduto per le precedenti edizioni, la mostra di Bologna sarà affiancata da un ricco calendario a latere: Incontri di carattere scientifico e un programma di workshop ed eventi d’arte.

 


Articolo letto: 4333 volte
Categorie: Cultura, Curiosità, Scienze, Tecnologia


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook