Bingo Roma - Il Bingo è un gioco di fortuna e questo significa che le abilità di un giocatore non possono influenzare il risultato del gioco.

Roma
17:30 del 30/01/2017
Scritto da Luca

Bingo Roma - Il Bingo è un gioco di fortuna e questo significa che le abilità di un giocatore non possono influenzare il risultato del gioco.

Per questo motivo non ci sono segreti o trucchi e strategie infallibili che possano darti la sicurezza di vincere a Bingo.

E questo vale sia per il Bingo Roma online che per quello che si gioca nelle sale dal vivo.

Esistono piuttosto dei semplici consigli di gioco che possono dare una spintarella alla Dea bendata. Questi non sono basati su alcun concetto matematico o statistico e quindi devono essere considerati più come semplici accorgimenti che come strategie o trucchi del Bingo

Partiamo dal pay-out minimo imposto da aams che è del 70% anche se di media ogni operatore arriva ad elargire almeno il 75% di premi rispetto alle entrate di ogni estrazione derivanti dalla vendita delle cartelle. Si intuisce subito che tra questo tipo di giochi il bingo è certamente quello più profittevole in quanto ogni altra estrazione al massimo di media arriva ad elargire il 50% in premi.

Un altro punto fondamentale da capire è quello relativo alle cartelle totali e a quelle in nostro possesso. Avere più cartelle a disposizione è chiaramente un vantaggio per il giocatore in quanto le chance di vittoria aumentano anche se il dato più importante da calcolare è quello in relazione alle cartelle totali in gioco per ogni estrazione. Meno cartelle sono in gioco in ogni estrazione e più le nostre chance di vittoria aumentano. E ancora meglio: più è alta la percentuale di cartelle in nostro possesso in relazione al numero totale di cartelle vendute più la nostra possibilità di vincere è maggiore.


Per fare un esempio pratico sull'importanza del numero di cartelle in vostro possesso in relazione al numero di cartelle totali in gioco ecco un semplice calcolo. Ipotizziamo di giocare un estrazione dove sono state vendute 1000 cartelle. Con 5 cartelle abbiamo acquistato praticamente lo 0.5% fra tutte quelle in gioco. Adesso ipotizziamo invece che il turno seguente siano state vendute solo 500 cartelle. In questo caso comprando sempre le nostre 5 cartelle ci ritroviamo ad avere un 1% quindi una possibilità di vittoria maggiore.


Un altro mito da sfatare è quello dei numeri consecutivi. La possibilità che escano numeri in serie come 1,2,3,4,5,6,7 è uguale alla possibilità che escano numeri casuali e non consecutivi (3,27,53,54,76,82...). Non ci sono dunque cartelle migliori o numeri favoriti. Per assurdo avere una cartella con tutti numeri consecuenziali da la stessa probabilità di vittoria di avere una cartella con numeri sparsi e casuali a parità di fattori (numero cartelle in nostro possesso e numero di cartelle totali vendute durante l'estrazione che stiamo giocando).

Questi sono solo calcoli che ci fanno capire qualcosa in più sul gioco del bingo. Rimane sempre imprescindibile il fattore aleatorio. Senza fortuna non ci sono strategie che possano renderci vincenti nel Bingo anche se avere le basi del gioco può portarci a giocare nelle sale bingo (siano esse live o online) più profittevoli per il giocatore.


Articolo letto: 323 volte
Categorie: , Guide


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook