Bimbo gettato Tevere: in appello condannato a 30 anni. Confermata la condanna per il padre che uccise il figlio di 16 mesi

Roma
13:21 del 25/10/2013
Scritto da Samuele

La prima corte d'assise d'Appello ha confermato la condanna a 30 anni di carcere per Patrizio Franceschelli, il 27enne che l'anno scorso gettò il proprio figlio di 16 mesi dal Ponte Mazzini del fiume Tevere che quasi due mesi dopo, a Fiumicino, ne restituì il corpo. Dopo la lettura della sentenza i parenti del piccolo hanno inveito contro l'imputato: "Ciao infame assassino". La madre del piccolo Claudio è scoppiata a piangere. Franceschelli era accusato di omicidio volontario.


Articolo letto: 1777 volte
Categorie: Cronaca


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook