Bimbo di sei mesi ustionato dalla mamma | L’analisi di Italiano Sveglia

Chieti
11:35 del 03/01/2015
Scritto da Gerardo

Gli incidenti domestici in Italia sono davvero numerosi e a volte basta soltanto una piccola distrazione per fare dei guai davvero irreparabili. Ecco l’accaduto ad una povera mamma in Abruzzo, Chieti. 

Il latte bollente gli cade sul torace, il braccio e la gambina destra. Ustioni di primo e secondo grado ma coprono il trenta per cento del corpo di un bambino di appena sei mesi. Sono le 20,30 di ieri quando, in una casa di via dell’Acquedotto, si consuma il peggiore degli incidenti domestici.

E’ un dramma per una giovane madre di Chieti che sta per dare la pappa al suo piccolo. Il gesto del bimbo è fortuito: colpisce, allargando le braccine, il bricco colmo di latte a cento gradi. Il contenitore sfugge così dalle Mani della madre e il latte cade sul corpo del figlioletto che comincia a urlare. In casa, in quegli attimi terribili, ci sono altre due persone: il papà e una zia del bambino. Ma è una vicina di casa a dare l’allarme al 118.


Articolo letto: 560 volte
Categorie: Cronaca


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Cronaca Chieti -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook