Nelle prime dieci ce n’è solo una italiana, ed è Bologna.

Roma
18:00 del 30/01/2019
Scritto da Sasha

In inglese si dice “city break”, è una vacanza rapida, di appena qualche giorno. Magari solo uno. Insomma, un viaggio per chi non ha preso le ferie, ma vuole far rientrare tutto in pochissimo tempo. Ma quali sono le migliori destinazioni del nostro continente per chi ha poco tempo a disposizione?

Il sondaggio è stato fatto tenendo conto delle recensioni di più di 43mila viaggiatori. Al primo posto troviamo Cracovia, in Polonia, e Valencia, in Spagna. Sono le prime per interesse culturale e storico, prezzi di alloggi e ristoranti, possibilità di fare shopping e bellezza.


Sia Cracovia che Valencia hanno ottenuto il 91% dei voti positivi, ma subito dopo vengono le restanti otto delle dieci vincitrici: Budapest al terzo posto, Bologna - unica italiana - al quarto, poi Berlino, Siviglia, Barcellona, Vienna, Funchal e Amsterdam. L’unica nazione ad avere ben tre città tra le prime dieci classificate, quindi, è la Spagna.

Cracovia però è l’unica a ricevere così tanti voti positivi (5 stelle su 5) per quanto riguarda il prezzo e questo, per evidenti questioni generazionali, fa sì che siano soprattutto i giovani a subirne l’attrazione; e probabilmente è così, anche se in misura minore, per Bologna, Siviglia e Valencia, tutte relativamente economiche rispetto alla maggior parte delle città europee.


A Cracovia la media dei prezzi per una stanza di hotel è di soli 65 euro a notte, molto meno di tutte le concorrenti. Idem per il cibo, dove un pasto al ristorante si aggira sui 14 euro e una birra la si beve per soli due euro.

Poter viaggiare affrontando costi ridotti è fondamentale, soprattutto per le categorie e le classi meno abbienti. E se è vero che viaggiare è uno dei passi fondamentali per l’educazione, per la comprensione delle diversità culturali e sociali del mondo, allora si può dire con sicurezza che queste città europee hanno una funzione didattica. E questo non vale solo per i giovani, ma anche per chi viaggia con monete meno forti (chi proviene dall’Asia e dal nord Africa, per esempio) e più in generale per chi, altrimenti, non se lo potrebbe permettere.

Da: QUI


Articolo letto: 140 volte
Categorie: , Luoghi da visitare


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook