Altro che sensi di colpa: qualche buona pinta bevuta in compagnia degli amici aiuta a non avere la pancetta e previene l'Alzheimer. Oltre a migliorare l'aspetto estetico...

Torino
06:02 del 10/07/2014
Scritto da Albertone

Se il vostro sabato sera ideale è a base di birra, potete starne certi: crescere sempre più belli e più sani. Alla faccia di chi vi dà dell'ubriacone, una fresca pinta bionda o rossa si concilia alla perfezione col nostro organismo. Certo, bisogna evitare di diventare ingordi e trasformare una buona bevuta in una sbronza colossale, ma è pur vero che le "medie" non guastano al fisico. Anzi. La birra previene l'Alzheimer, allontana persino i sintomi della Menopausa e vi farà vivere più felici. Una buona notizia per chi ama stappare un paio di bottiglie con gli amici, magari davanti alla partita di calcio della squadra preferita. Ecco, sperando che anche il calcio vi dia soddisfazioni, state pur certi che ogni sorso contribuirà a farvi stare meglio.

Effetti benefici, ma quali? La birra previene alcune malattie, fra cui in particolare l'Alzheimer. La malattia neurodegenerativa è stata associata ad alti livelli di allumino ma il silicio contenuto nella birra potrebbe compensare il danno. Certo, un'altra ricerca dell'Università di Londra predica calma e assicura che gli studi dimostrano come bere più di due pinte al giorno può causare perdite di memoria. Eppure la birra può aiutare la Salute del cuore, migliorando la flessibilità delle arterie. Ma se siete ancora giovani e la salute non è fra le vostre priorità quotidiane, allora ricordatevi che la birra contiene vitamine e super nutrienti. La bevanda contiene amminoacidi, fosforo, iodio, magnesio, potassio e calcio. Così, la birra potrebbe aiutare le ossa e favorire lo sviluppo dell'organismo.

Ma non basta. alla faccia della "pancetta" alcolica, la birra aiuta a mantenere la linea. Non avendo praticamente zuccheri - al contrario di molti superalcolici - la "pinta" è composta per il 93% da acqua, è dissetante e previene il diabete. Uno studio del 2010 condotto su più di 38 mila uomini ha mostrato che aumentando il consumo di birra fino a raggiungere uno o due bicchieri al giorno si è evidenziato un crollo del 25% nelle possibilità di incorrere nel diabete di tipo 2. La birra invece favorisce la... bellezza. Se il vostro aspetto non vi piace, potete affidarvi a qualche "bionda". Fatta con l'orzo, la birra contiene l'acido ferulico: un potente antiossidante che protegge la pelle dai danni del sole. Inoltre, può essere usato per rendere i capelli più belli.

Il luppolo, grazie al silicio, aggiunge luminosità, volume e fortifica i capelli dall'interno. Infine, la birra contribuisce a riequilibrare gli ormoni. Le ricerche mostrano che i fitoestrogeni nel luppolo – composti simili agli estrogeni che si trovano nelle piante – possono aiutare a ridurre i sintomi della menopausa come le vampate di calore e l'abbassamento della libido. Inoltre, la birra può aiutare a riequilibrare gli ormoni in presenza della sindrome da ovaio policistico, endometriosi e perimenopausa.


Articolo letto: 1044 volte
Categorie: Curiosità, Salute


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

birra - pinta - Alzheimer - pancetta -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook