Tutte le principali compagnie di carburanti hanno aumentato adeguando i prezzi dopo l'incremento di ieri dell'Eni

Roma
09:41 del 12/07/2013
Scritto da Alberto

Dopo l'aumento deciso ieri dall'Eni di incrementare il prezzo della benzina, oggi c'è stata un'ondata di rincari in tutte le altre compagnie. In scia le principali compagnie si sono adeguate variando il prezzo con un aumento che va da 0,0005 a 0,0015 euro al litro. Il prezzo più alto è stato segnato dalla TotalErg che vende ogni litro di benzina a 1,865 euro. Secondo la Staffetta Quotidiana tale rincaro è in controtendenza rispetto al calo di ieri sui mercati internazionali del prodotto raffinato, portando cosi il prezzo a livelli mai toccati dallo scorso 25 marzo.


Articolo letto: 1845 volte
Categorie: Cronaca, Curiosità, Economia


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Marco

13/07/2013 16:25:29
e questa ci voleva proprio...visto che la benzina costa davvero poco, allora mi sembra giusto di attuare nuovi aumenti. Ma poi perché se ci sono diminizioni del prezzo del petrolio a livello internazionale perché da noi il prezzo aumenta sempre, mentre se diminuisce il prezzo della benzina rimane lo stesso? ma qualcuno ci tutela in questo?io non credo proprio.
0

Albertone

12/07/2013 15:44:42
Puntuali le compagnie petrolifere, con lo scattare dei primi esodi vacanzieri, ritoccano al rialzo le tariffe dei carburanti. L'Egitto non centra nulla, perché i barili attualmente estratti arriveranno in Europa fra due o tre mesi. Il rincaro è motivato solo dalla voglia di lucrare alle spalle dei cittadini! Basta!
0

Ricerche correlate

Benzina - rincari - compagnie - aumenti - prezzo - petrolio -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook