Bengasi: ucciso capo polizia militare libica, uomini armati lo hanno freddato con due colpi di arma da fuoco alla testa

Roma
17:02 del 18/10/2013
Scritto da Luca

Ahmed Mustafa Albaragthin, il colonnello alla guida della polizia militare libica, è stato ucciso staMani davanti alla propria abitazione a Bengasi da uomini armati, che lo hanno freddato con due colpi di arma da fuoco alla testa. Lo riferisce la stampa libica. L'uomo è morto in ospedale dov'era stato portato in fin di vita dopo esser stato colpito da colpi d'arma da fuoco di cui uno alla testa, riferiscono fonti della sicurezza.


Articolo letto: 1934 volte
Categorie: Cronaca, Esteri


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook