Finisce in tragedia in Sardegna una battuta di caccia: due le vittime, per una non c'è stato nulla da fare

Nuoro
18:03 del 08/12/2014
Scritto da Gerardo

Uno degli hobby preferiti dagli italiani è sicuramente quello della caccia. Si tratta di un'attività che appassiona molte persone ma che va svolta sempre nel rispetto delle regole imposte dalla legge. Inoltre, è necessaria sempre la massima attenzione, soprattutto nel momento in cui si utilizzano i fucili.

Del resto, i fucili che si usano per la caccia possono essere fatali anche per un uomo. Se anche solo per sbaglio un uomo viene colpito da un fucile da caccia le conseguenze possono essere drammatiche. In poche ore in Sardegna si sono verificati ben due incidenti proprio in luoghi adibiti alla caccia.

Ad avere le conseguenze peggiori è stato un cacciatore di 65 anni che è stato colpito in pieno volto da una fucilata esplosa da un suo amico. Non si conosce ancora bene la dinamica dell'incidente. Per fortuna è rimasto solamente ferito, invece, un trentottenne che è stato colpito alla gamba sempre da un colpo di fucile. Anche la dinamica di questo incidente verrà chiarita nelle prossime ore.


Articolo letto: 625 volte
Categorie: Cronaca, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook