Puglia: Nuovo caso di violenza di genere. Un uomo di 55 anni minaccia la compagna con bombe a mano. I carabinieri sono riusciti a disarmare e bloccare l'uomo.

Bari
09:55 del 18/04/2013
Scritto da Carla

Nuovo caso di violenza di genere ad Alberobello, Puglia. Un uomo di 55 anni è stato arrestato per minacciare la convivente, durante un litigio, mostrandole due bombe a mano. I carabinieri, allertati dalla donna, sono riusciti a disarmare e bloccare l'uomo, recuperando due bombe 'Breda' modello 1935, risalenti alla II guerra mondiale. Nella Bmw del 55enne c'era un altro ordigno simile ai precedenti. Sul posto sono intervenuti gli artificieri del Reparto operativo del comando provinciale di Bari.

 


Articolo letto: 1140 volte
Categorie: Cronaca, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook