Bari: secondo il Gip il killer della psichiatra era capace di comprendere, infatti l'uomo aveva appuntamento con medico e vi si è recato già armato

Bari
15:06 del 09/09/2013
Scritto da Luca

Il Gip della procura di Bari, Dott.ssa Giulia Romanazzi, nell'ordinanza di custodia cautelare in carcere, firmata a carico dell'uomo di 44 anni accusato dell'omicidio volontario della psichiatra Paola Labriola, scrive che l'omicida, Vincenzo Poliseno, è un 'soggetto indenne nella comprensione del significato del suo atto e delle conseguenze dello stesso'.  Dalla ricostruzione dell'accaduto, così come riportata nel provvedimento, si evince che quella mattina l'uomo aveva un appuntamento con la dottoressa e vi si è recato già armato, quindi intenzionato a uccidere.


Articolo letto: 1943 volte
Categorie:


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Bari - psichiatra - Gip - killer - capace - comprendere -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook