Bankitalia: previsto calo consumi dello 0, 1% anche nel 2014, dopo il - 2, 3% del 2013.

Roma
15:24 del 17/07/2013
Scritto da Carmine

In Italia nel 2014 i consumi continueranno a calare dello  0,1%, dopo il -2,3% di quest'anno e il -4,3% del 2012. Lo riporta Bankitalia: 'la spesa delle famiglie, frenata dall'andamento del reddito disponibile e dall'elevata incertezza sulle prospettive del mercato del lavoro, resterebbe debole'.


Articolo letto: 1165 volte
Categorie: Economia, Finanza, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Albertone

17/07/2013 20:21:50
Bankitalia non vede la luce in fondo al tunnel, il dato è chiaro ed anzi proietta tutti gli italiani verso un 2014 nel quale le ombre graveranno su tutti i settori. Lungi da noi pensare che la ripresa sia alle porte come ormai solo alcuni partiti di stampo populista vanno ripetendo.
0

Marco

17/07/2013 16:42:26
Ma come potranno riprendere i consumi se l'Italia è ferma politicamente? Al momento non è stata presa alcuna misura utile per far riprendere i consumi, la questione lavoro è ancora in fase di stallo, le persone che potrebbero spendere ormai sono spaventate dalla crisi e tendono più a risparmiare che a spendere denaro. Bisogna darsi una mossa, i nostri politici dormono...
0

Ricerche correlate

cali - consumi - europa - Italia - Bankitalia - reddito - crisi - tran - negativo -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook