Caso baby prostitute: probabilmente adescamenti sono avvenuti in chat anche ragazzini spinti a procacciare" amichette giovani per 'giocare'

Roma
19:45 del 11/11/2013
Scritto da Luca

Spunta l'ipotesi di un giro di adescamenti sul web diretto non solo alle ragazzine ma a adolescenti maschi, lusingati attraverso denaro e regali per spingerli a procacciare ai 5 accusati giovanissime ragazze da indurre poi alla prostituzione. Emergerebbe anche questo dall'analisi dei cellulari di alcuni degli indagati per il giro di prostituzione minorile a Roma. In particolare, in un caso un giovane viene sollecitato a trovare "amichette giovani" da presentare e con le quali "giocare".


Articolo letto: 2103 volte
Categorie: Cronaca


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

web - chat - adescamenti - prostitute - baby - procacciare -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook